Nadia Toffa, il suo ultimo “dono”: nata la nipote durante il Covid “ha il suo stesso sorriso”

03/08/2020 di Emanuela Longo

Nadia Toffa

Tra dieci giorni esatti ricorre il primo triste anniversario della morte di Nadia Toffa, la giornalista e conduttrice de Le Iene scomparsa il 13 agosto scorso dopo una lunga ed intensa lotta contro il tumore. Proprio la sua grande costanza e la passione per il giornalismo sono state premiate durante i Magna Grecia Awards. Un’occasione in cui ricordare e premiare la giovane guerriera anche e soprattutto per la forza dimostrata nella sua battaglia contro la malattia. E’ stata l’immancabile ed altrettanto forte mamma Margherita Rebuffoni a ritirare il premio ed a portare avanti l’eredità morale lasciata dalla figlia.

Nadia Toffa, l’ultimo “dono” a quasi un anno dalla morte

Mamma Margherita continua a ricordare con il sorriso l’amata figlia Nadia Toffa. Nel ritirare il premio, come rivela FanPage.it, la donna ha commentato:

Non me l’aspettavo che la mia Nadia avesse così tante persone che le volevano bene. Quando tocchi con mano un simile amore vieni sommerso dall’emozione. E poi quell’applauso è stato un modo bellissimo per superare la paura di questi mesi e tornare alla normalità. Lei ci ha insegnato a non demordere mai. Ad affrontare le difficoltà senza paura, niente avviene per caso.

Nadia prima di lasciarci per sempre e lasciare in tutti noi un enorme vuoto, ha però lasciato alla sua famiglia quello che la madre ha chiamato “un dono”. Si tratta della nipotina nata da pochi mesi, figlia della sorella e venuta al mondo proprio nel pieno dell’emergenza sanitaria legata al Covid. La mamma di Nadia ha così raccontato le emozioni del nuovo arrivo in famiglia:

Ha lo stesso sorriso birichino di Nadia, sua mamma Silvia le somiglia molto. Anche se Brescia, la nostra città, è stata violentemente sconvolta dal coronavirus, noi siamo riusciti a vivere con serenità quei momenti. La nipotina, nata in pieno Covid, ci ha tenuti occupati con pappe, cambi e biberon. Le giornate sono volate, è stato un dono, un dono di Nadia.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI