Nadia Rinaldi, il “canna-gate” dell’Isola: “Io non ho visto Francesco Monte fumare e comunque…”

22/02/2018 di Valentina Gambino

Il “canna-gate” continua ad essere un incubo, anche per Nadia Rinaldi che ne è tornata a parlare tra le pagine del settimanale Oggi in edicola da giovedì 22 febbraio. “Io non ho visto Francesco Monte fumare. E, se anche l’avessi visto, dopo quello che ho vissuto sulla mia pelle, vent’anni fa, mi farei gli affari miei. Nessuno deve provare il dolore che io stessa ho vissuto”. Successivamente l’attrice romana ha avuto modo di chiarire ulteriormente il suo punto di vista.

Nadia Rinaldi, il doloroso passato

Nadia Rinaldi era stata arrestata nel 1998 dopo una condanna di un anno e 8 mesi per detenzione di sostanze stupefacenti: “Non ho ancora elaborato quella storia e per rispetto dei miei figli continuo a tenermela dentro perché non voglio mostrare loro quanto profondo sia il mio strazio. Ma fa male dover riparlare di argomenti che mi hanno stravolto l’esistenza, che mi hanno messa in ginocchio proprio quando speravo di potermeli lasciare alle spalle. La Rinaldi e la droga: ancora? Basta! È troppo per me. Che mi si lasci fuori, perché rivivo un incubo, ne avrò pur diritto, no?”.

L’ex isolana aveva già detto la sua durante Domenica Live, con Barbara d’Urso. Confrontandosi con Eva Henger, aveva infatti affermato: “Non posso confermare la tua tesi perché non ho visto nulla. Te lo giuro sulla vita dei miei figli”. “In villa mi sono occupata della cucina insieme a Gaspare. Non stavo dietro il c**o di Francesco Monte. Tutti abbiamo fumato, tranne Eva e Alessia Mancini. Lui aveva il tabacco, che ha poi chiesto alla produzione quando l’ha finito”, aveva aggiunto Nadia Rinaldi.

Lo spinoso fuori onda di Domenica Live

Proprio Striscia la Notizia, aveva già trasmesso il famoso fuori onda di Domenica Live. Nadia Rinaldi ed Eva Henger, durante la pubblicità avevano continuato a parlare: “Non posso dire che ho visto comprare del fumo…”, aveva dichiarato l’attrice per poi aggiungere: “Ma lui si poteva fumare quello che voleva, io non vado a sindacare!”. Successivamente la Rinaldi aveva continuato: “Ormai l’hai detto ma non devi mettere noi in queste condizioni, non c’entriamo nulla”. In ultimo, ha replicato: “Lui ce l’aveva già pronta, io che ne so che cosa c’era dentro?”.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI