Morgan sulla lite con Selvaggia: “Mi ha umiliato”, Lucarelli non commenta l’esibizione: interviene Milly

21/11/2021 di Emanuela Longo

Morgan e Selvaggia Lucarelli

La lite tra Morgan e Selvaggia Lucarelli avvenuta la scorsa settimana a Ballando con le Stelle ha avuto ancora alcuni strascichi nell’ultima puntata del talent ballerino di Milly Carlucci. La stessa padrona di casa è intervenuta sullo scontro avvenuto tra la giurata ed il concorrente facendo chiarezza su alcune accuse che in questi giorni sono state mosse al programma ed alla giuria.

Lite tra Morgan e Selvaggia Lucarelli: parla Milly Carlucci

Prima di intervenire sulla querelle tra Morgan e Selvaggia Lucarelli è stato mandato in onda un filmato in cui il cantante ha spiegato le ragioni della lite. Il cantautore ha asserito di essersi sentito umiliato dalle parole della giornalista che, a suo dire, avrebbe la tendenza ad attaccare sul personale i concorrenti indipendentemente dalla performance. Ecco le sue parole:

Vedere la gioia che c’era dopo quello spettacolo. Arriva una persona e come una specie di nuvola nera, cala sopra questa isola felice. Impone la sua negatività, umiliando. Qui c’è l’impegno di tante persone. Tutti lavorano al meglio della loro bravura per produrre un minuto e mezzo di coreografia. Non è un caso che ci si meravigli davanti a tanta bellezza. Sai quanto è brutto avere quel potere che una persona è nelle tue mani e tu la offendi. Mi sono girati i “bip” e questo è normale. Non te lo puoi permettere. Mi sono sentito dire anche delle cose imbarazzanti. Che non sono lucido. No, no, no è il contrario. Purtroppo per te ascolto quello che dici. Presumere di conoscere una persona e andare a giudicare la sua vita, non quello che ha fatto. Dare zero significa non avere capito niente. Vuole dirmi che valgo zero. Bisogna meritarsi il potere di giudicare. La Lucarelli deve affermare di esistere. Ma io le dico che lo sappiamo, non c’è bisogno di aggredire l’umanità intera. Sei intelligente, sai parlare, hai delle idee lo abbiamo capito. Non esagerare, fai vedere che hai imparato a rispettare le persone, anche quelle che non ti piacciono.

Dopo l’esibizione di Morgan e della ballerina professionista Alessandra Tripoli, prima che prendesse la parola la giuria è intervenuta la conduttrice che ha chiarito:

Sono state dette cose che non possono essere lasciate passare. La giuria l’ha scelta tutto il gruppo autorale di Ballando. C’è una tecnica di livello mondiale, per il resto è una giuria di opinione formata non da passanti ma da persone di provata professionalità: c’è il direttore di un giornale sportivo, un presentatore/autore/commediografo, una giornalista/scrittrice/opinionista/blogger, uno stilista che da 15 anni valuta il ballo.

Noi siamo anche una trasmissione di intrattenimento. I giurati dicono la loro, i concorrenti che sono stelle nei loro lavori, si mettono alla prova con umiltà cercando di imparare a ballare. Nel frattempo fanno spettacolo e intrattenimento, questo dà loro la possibilità di commentare il giudizio della giuria. Facciamo televisione, facciamo spettacolo. Dicono che facciamo le cose per gli ascolti. Noi facciamo le cose per intrattenere il pubblico a casa, se non ne fossimo capaci qui non ci sarebbe più nessuno. Ci manderebbero tutti a casa. Ma questa non è una giuria con l’auricolare, non diciamo né alla giuria né ai concorrenti cosa dire. Loro dicono quello che pensano.

Selvaggia Lucarelli ha preferito non commentare l’esibizione di Morgan limitandosi a dare il suo voto – un 7 – con la paletta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ballando con le stelle (@ballandoconlestelle)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI