Miriam Leone: “Un film con Tinto Brass? Mai dire mai!”

22/10/2010 di Laura Errico

Sulle pagine del giornale Diva e Donna Miriam Leone, la vincitrice dell’edizione del 2008 di Miss Italia e attuale conduttrice di Mattino in famiglia dove affianca Tiberio Tiberi, ha risposto ad una proposta lavorativa fattale da Tinto Brass.

Infatti il famoso regista del cinema erotico italiano ha asserito di volerla in una delle sue pellicole, ma Miriam Leone non sembra, almeno per il momento, interessata a diventare un’attrice di film erotici.

Premesso che la notizia mi ha particolarmente lusingata e, sebbene lo consideri un maestro e fare un film con lui vorrebbe dire entrare nell’enciclopedia del film erotico italiano, in questo momento storico non credo che accetterei,

questo è quanto dichiarato dall’ex Miss sulle pagine del settimanale sopra menzionato per poi aggiungere:

Ma nella vita mai dire mai!.

Su Diva e Donna la conduttrice televisiva ha anche parlato della sua situazione sentimentale. Ha un fidanzato, che non lavora nel mondo dello spettacolo e con il quale le cosa vanno molto bene

Non lavora nel mondo dello spettacolo, ecco perché ci tengo a preservare la sua privacy. Vive nel Nord Italia e i nostri incontri avvengono in giro per il Paese. Siamo entrambi due nomadi, il che rende il rapporto molto stimolante,

ha affermato Miriam Leone, che ha, poi, dichiarato che il suo uomo non è particolarmente geloso del suo lavoro.

Lo vive bene, anche perché io, quando posso, scappo da lui. Poi lo sente nel suo cuore cosa provo. Certo, come in tutte le coppie, le piccole gelosie ci siano, ma è giusto così.

Ha, anche, parlato del loro primo incontro:

Ci siamo incontrati per caso durante un evento. A dire il vero, era in compagnia di una ragazza che pensavo fosse la fidanzata, per cui, nonostante l’avessi notato, ho cercato subito di togliermelo dalla testa. Non fare mai agli altri quello che non vuoi sia fatto a te. Ma per fortuna, prima che la serata finisse, ho scoperto che l’accompagnatrice in questione era solo un’amica e da lì abbiamo iniziato dapprima a scriverei e poi a frequentarci.

Ha infine concluso:

È una persona davvero speciale!.

COMMENTI