Mika “difende” Fedez: “Mai pensato fosse omofobo”, ma capisce anche Tiziano Ferro

25/11/2019 di Valentina Gambino

Alcuni giorni addietro Tiziano Ferro ha puntato il dito contro Fedez, accusandolo (nemmeno troppo tra le righe) di bullismo e omofobia per un testo (dal titolo Tutto il contrario) di una canzone di circa dieci anni. Federico si è difeso con forza, tirando in ballo anche l’amico e collega Mika.

Mika “difende” Fedez: le sue parole

Proprio Mika, intervistato per la Stampa in occasione del suo Revolution Tour, ha voluto commentare la polemica sorta tra Fedez e Tiziano Ferro, prendendo le difese del primo:

Fatto salvo, che non mi è ben chiaro perché io sia stato chiamato in causa, non ho mai avuto la sensazione che Fedez fosse omofobo. Però se ha scritto qualcosa che possa avere fatto male a una persona, che sia Tiziano o qualsiasi altro ragazzo che ha paura di fare coming out, che è sempre una cosa complicata, deve dire: “Ok, sono stato uno stronz*, vi spiego perché l’ho fatto, adesso sono cambiato”. Ogni persona ha le sue sfide e le sue paure, con il tempo e un po’ di amore si possono superare.

Il monologo di Tiziano Ferro e l’invito per Fedez

Proprio ieri Tiziano Ferro ha recitato un monologo da pelle d’oca sul bullismo, in diretta a Che tempo che fa. In molti, continuano a pensare che sia stata una nuova risposta a Fedez. In queste ore inoltre, anche il portavoce di Gay Center, Fabrizio Marrazzo, ha commentato il discorso del cantante di Latina:

Ieri abbiamo ascoltato il monologo di Tiziano Ferro contro il bullismo ed omofobia. Le parole hanno un peso, come aveva già detto in questi giorni in merito alla canzone di Fedez che lo offende con le seguenti frasi: “Ora so che ha mangiato più würstel che crauti, Si era presentato in modo strano con Cristicchi, Ciao sono Tiziano, non è che me lo ficchi?” Pertanto, a seguito delle dichiarazioni di Fedez che afferma di essere contro l’omofobia, gli chiediamo di dimostrarlo ritirando per sempre il brano omofobo, che ha cantato nuovamente pochi mesi fa. E dopo averlo fatto, potrebbe partecipare agli incontri contro il bullismo e l’omofobia che svolgiamo nelle scuole.

Comprendo che Tiziano possa essersi sentito particolarmente offeso dal suo testo, ma dubito seriamente che Fedez possa essere omofobo e bullo. A questo punto, spero si vengano incontro in qualche modo.

Mika parla della "diatriba" tra Fedez e Tiziano Ferro
Mika parla della “diatriba” tra Fedez e Tiziano Ferro

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI