Mietta gate a Ballando con le Stelle: la cantante non è la sola non vaccinata? Il retroscena

30/10/2021 di Emanuela Longo

Mietta a Ballando con le stelle

Torna questa sera la nuova puntata di Ballando con le Stelle, dopo l’ultimo appuntamento esplosivo che ha lanciato il Mietta gate. La positività al Covid della cantante si è trasformata in un vero e proprio “caso” quando Selvaggia Lucarelli ha – legittimamente – puntato l’attenzione sul vaccino.

Mietta gate a Ballando con le Stelle: cosa accadrà?

Mietta ha deciso di rompere il silenzio svelando di non essere vaccinata contro il Covid per ragioni che riguarderebbero il suo stato di salute. Nel frattempo sono scesi in campo medici e associazioni gonfiando ancora di più il “caso”. Ma cosa accadrà questa sera? A svelarlo è stato Giuseppe Candela per Dagospia:

Da una settimana è esploso il Mietta-gate a Ballando con le stelle, la cantante non è infatti vaccinata e la domanda legittima di Selvaggia Lucarelli ha alzato un vero e proprio polverone con interventi di medici, politici e di chi più ne ha più ne metta. Nella puntata in onda stasera si affronterà la questione con la cantante e con l’intera giuria provando a fare chiarezza. È opportuno ricordare che Mietta, risultata positiva al Covid, non è l’unica non vaccinata tra i concorrenti in gara.

Si aprirà presto un nuovo caso? Tra un pensiero ed un altro, Milly Carlucci può tirare un sospiro di sollievo in vista di una bella notizia, svelata anche in questo caso da Candela, penna di Dagospia:

C’è posta per Milly Carlucci. No, nessuna clamorosa partecipazione nel people show di Maria De Filippi su Canale 5. Per Ballando con le stelle, che pure sta ottenendo ottimi ascolti, c’è una buona notizia: il competitor che ha preso il via un mese prima dello show di Rai1 saluterà il pubblico con la finale prevista il 27 novembre. La trasmissione di Milly Carlucci potrà dunque godere di tre serate libere, non due come inizialmente previste, senza competitor.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI