Mercedesz Henger: “Mia madre? Non voglio più vederla”, nuova replica

05/12/2019 di Valentina Gambino

Mercedesz Henger

Mercedesz Henger continua a non capire l’atteggiamento “ostile” di mamma Eva. E così, ospite ieri di Pomeriggio 5, ha nuovamente replicato alle dichiarazioni che ha avuto modo di ascoltare durante la passata puntata di Live Non è la d’Urso.

Mercedesz Henger replica (ancora) a mamma Eva

“Ho visto degli spezzoni. Ha portato la segretaria di mio padre. Mi conosce fin da piccolina. Ha voluto prendere le parti di mia mamma, va benissimo così”, ha dichiarato Mercedesz Henger, per poi precisare che solo pochissime persone sapevano che Riccardo Schicchi non fosse il suo padre biologico:

Non lo sapevo. Ho incontrato Eleonora Giorgi. Suo figlio Paolo ha fatto tutte le scuole con me. Ha detto: ‘Era una scuola internazionale, nessuno guardava il cognome’. Questa maestra me lo chiese una volta poi mai più.

Tra Mercedesz ed Eva Henger, ad oggi, si è nuovamente alzato un muro silenzioso:

Io ho già spiegato tante volte. Sono sicura che questa notizia sarebbe uscita comunque dopo la telefonata del giornalista. Ho difeso questa notizia. Ho detto una bugia bianca mentendo alle persone più care. Mia madre è un’ennesima delusione. È una cosa che mi ferisce. Ho elogiato mio padre in tutti i modi. La memoria di mio padre si sporca trasformandola in una faida tra me e mia mamma. Ho messo il cuore in mano, ho portato alla luce questa realtà.

Poi aggiunge:

Io ho un’idea su chi è stato. Deve essere una persona che conosco. A parere mio sono persone molto vicine. Non credo che sia vero che lo sapeva mezza Italia. Mia madre mi sta attaccando, mi fa molto male. Io tuttora, vedendo la reazione di mia mamma, non credo di aver sbagliato.

E la conclusione, peggiore del previsto:

Mia madre? Non la voglio proprio vedere.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI