Melaverde, puntata 24 maggio: i servizi con Ellen Hidding e Vincenzo Venuto, info streaming

24/05/2020 di Emanuela Longo

Melaverde

Oggi, domenica 24 maggio 2020, Melaverde torna a farci compagnia con una nuova puntata in replica nella versione editing, aspettando i nuovi appuntamenti. La puntata sarà trasmessa come di consueto dalle ore 11.30 circa su Canale 5. Rivedremo quindi un viaggio con protagonisti i due padroni di casa, Ellen Hidding e Vincenzo Venuto tra le bellezze della nostra Italia in attesa della ripartenza vera e propria. Ecco di seguito le anticipazioni e le info per la visione in streaming di Melaverde, valide per la puntata del 24 maggio.

Melaverde in replica: anticipazioni 24 maggio

C’è una razza di galline che si chiama Araucana, che rappresenta un importante esempio di biodiversità e che depone uova bluastre. Ad allevarle, insieme ad una sessantina di capre, è una famiglia con una storia tutta da raccontare e che conosceremo nella nuova puntata di Melaverde. Padre e figlio adorano il loro territorio, l’altopiano cimbro di Folgaria, e amano raccontarlo a chi li viene a trovare, organizzando dei trekking con le capre adatti a grandi e bambini.

I Cimbri erano antiche genti di origini germaniche che nel medioevo si stabilirono in alcune zone delle Alpi trentine e venete. Erano boscaioli, agricoltori, pastori; in alcune zone, qualcosa della loro cultura e anche della loro lingua è sopravvissuto fino ai giorni nostri. Ci si sposterà poi in un bellissimo alpeggio dove un’altra famiglia porta avanti una antica tradizione locale di allevamento bovino e di produzione di prodotti artigianali.

I servizi della puntata

Questa domenica Melaverde sarà nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, una grande area appenninica protetta, per la maggior parte in provincia de L’Aquila, per il resto divisa tra Frosinone e Isernia. Con il Gran Paradiso, questo è uno dei Parchi più antichi d’Italia, conosciuto anche a livello internazionale per l’importantissimo ruolo che ha avuto nella conservazione e nella tutela di alcune delle specie animali storiche italiane: il lupo appenninico, l’orso bruno marsicano e il camoscio dell’Appennino.

All’interno del Parco esistono andremo alla scoperta di zone a protezione integrale, come le foreste vetuste di faggio, patrimonio dell’UNESCO, dove l’uomo non interviene mai e l’ambiente viene lasciato totalmente ai suoi cicli naturali, e dove i grandi predatori sono i padroni assoluti. Ma il Parco d’Abruzzo, Lazio e Molise è anche un territorio dove l’uomo c’è sempre stato con le sue attività storiche, tradizionali, che ancora sopravvivono, insieme a nuove realtà che vedono la presenza anche di nuove razze di animali che un tempo sull’Appennino non esistevano, come le vacche Limousine.

Ma per andare alla scoperta di questa grande area naturalistica protetta nel cuore dell’Appennino centrale, si partirà da una delle attività umane più antiche e tradizionali, che ancora sopravvivono di questo Parco: si chiama “ricaccio”, e da secoli non è mai cambiata: consiste nel portare fuori la legna dal bosco utilizzando muli, equini che nascono dall’incrocio tra un asino e una cavalla. E poi tante altre curiosità, senza tralasciare, come sempre, l’angolo dedicato alla cucina tipica locale.

COME E DOVE VEDERE LA REPLICA STREAMINGMelaverde, con la puntata di oggi 24 maggio 2020 potrà essere seguita in ‘diretta’ streaming, grazie al sito internet Mediaset e tramite l’app relativa, previo download gratuito. La replica della nuova puntata potrà essere rivista in streaming grazie al portale Mediaset On Demand.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI