I Medici 2, anticipazioni e news: Raoul Bova e Alessandra Mastronardi nel cast, ecco le ultime novità

18/08/2017 di Emanuela Longo

A breve ripartirà il periodo delle grandi fiction. Una delle più attese è certamente I Medici 2: le riprese della seconda stagione partiranno proprio in questi giorni. A rilasciare le prime anticipazioni e news sulla serie in onda su RaiUno e incentrata sulla figura di Lorenzo de’ Medici detto il Magnifico è l’informatissimo Tv, Sorrisi e Canzoni. Ma quali novità dobbiamo attenderci rispetto alla prima stagione? A separare la prima dalla seconda saranno ben 20 anni in avanti, facendoci trovare direttamente nella Firenze del Rinascimento.

I Medici 2, le anticipazioni e le news sul cast: le new entry

Ma le maggiori novità sulla seconda stagione della fiction tv I Medici le ritroveremo principalmente in riferimento al cast, che subirà un grande cambiamento. Tra le new entry segnaliamo l’arrivo di Raoul Bova ma anche di Alessandra Mastronardi e Aurora Ruffino, la Cris conosciuta in Braccialetti rossi. Ma i grandi nomi non terminano qui. Protagonisti anche Sean Bean di Il trono di spade e l’attore di Teen Wolf, Daniel Sharman.

Le riprese della serie I Medici 2, che sarà girata in inglese e costerà circa 24 milioni di euro, cominceranno a fine agosto a Roma per poi spostarsi in giro per l’Italia: dal 25 settembre al 7 ottobre la grande carovana sarà a Mantova (Palazzo Ducale, piazza Sordello, e Palazzo Te) e a Sabbioneta (Teatro all’Antica). Poi arriverà in Toscana, a Volterra, Pienza e Montepulciano.

Cambiamenti importanti anche per quanto riguarda la regia: i primi quattro episodi della fiction saranno infatti diretti da Jon Cassar (già regista e produttore del telefilm 24 e della miniserie The Kennedys), mentre gli ultimi quattro saranno da Jan Michelini, che ha curato la regia di serie tv di RaiUno del calibro di Che Dio ci aiuti, Don Matteo e Un passo dal cielo.

Infine, chi vorrà proporsi come comparsa, l’appuntamento è a Mantova il 4 e 5 settembre e a Volterra il 14 e il 15 settembre. La prima giornata sarà riservata a donne e bambini (tra 7 e 14 anni, accompagnati dai genitori), la seconda agli uomini. Non sono richieste esperienze precedenti, basta presentarsi, vestiti normalmente, con un documento di identità, codice fiscale e Iban. Non saranno accettate persone con mèches, capelli dai colori troppo vivaci, piercing e tatuaggi vistosi.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI