Netflix, l'accordo con Mediaset

Mediaset, accordo con Netflix: produzione di 7 film italiani, uno sulla vita di Roberto Baggio

09/10/2019 di Valentina Gambino

Mediaset fa un nuovo passo avanti verso uno sviluppo internazionale, annunciando a Roma un accordo con il gigante del web Netflix per la produzione di sette film italiani. Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato di Mediaset, ha commentato in questo modo la notizia: “E’ un onore stringere un accordo esclusivo con una società moderna, globale e innovativa come Netflix. Ed è anche un onore veder riconosciuta la leadership di Mediaset in Italia nella produzione di contenuti”.

Mediaset e Netflix: l’accordo per sette film

“Mediaset è già leader in Italia e Spagna – ha aggiunto Pier Silvio Berlusconi -. E nel prossimo futuro grazie alla dimensione del nostro progetto europeo MFE-MediaForEurope punteremo a rafforzare accordi come questo, un’ottima notizia per tutta l’industria del cinema e della produzione italiana. Unendo le capacità di Mediaset e la forza di Netflix potranno arrivare nuovi investimenti e nuove opportunità per il sistema”.

Mediaset stringe un nuovo importante accordo nella logica di portare all’estero il prodotto cine-televisivo italiano. Il colosso americano del servizio tv in streaming è infatti attivo in 198 diversi Paesi del mondo con oltre 150 milioni di abbonati. E tutti i sette film italiani che produrranno insieme potranno essere visionati non soltanto in Italia ma anche da telespettatori di Paesi che fino a oggi hanno avuto un accesso molto limitato alla produzione Mediaset, a cominciare dagli Stati Uniti.

Ecco quando andranno in onda i film

Questi film saranno lanciati in anteprima mondiale su Netflix come film originali a partire dal 2020, e andranno successivamente in onda in esclusiva free sui canali lineari di Mediaset già dodici mesi dopo il lancio sulla piattaforma streaming, un intervallo dimezzato rispetto a quello abituale.

Reed Hastings, CEO Netflix, ha commentato:

Siamo entusiasti di lavorare con Mediaset, uno dei broadcaster più importanti in Europa, per dare vita a una serie di film “Made in Italy” realizzati da produttori italiani indipendenti. Lavoreremo sia con nuovi professionisti – che finora non hanno avuto la possibilità di raccontare le loro storie al mondo – sia con attori e registi noti e affermati anche a livello internazionale. L’Italia ha una lunga tradizione cinematografica e siamo certi che questi film possano essere apprezzati dal pubblico globale.

I primi cinque film

Cinque i primi film che verranno realizzati e distribuiti nell’ambito della partnership Netflix-Mediaset. Saranno storie inedite che racchiudono una varietà di generi e temi, dalle esplorazioni dell’amore teen in “Sotto il sole di Riccione” e “Sulla stessa onda”, alla storia mai raccontata di uno dei più grandi calciatori italiani, “Il Divin Codino” Roberto Baggio. E ancora: dalla storia di un’amicizia intergenerazionale nel mondo dei tifosi di calcio di “Al di là del risultato” a una vicenda di vendette radicate nei valori tradizionali della famiglia con “L’Ultimo Paradiso”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@gazzetta_re #netflix #mediaset

Un post condiviso da VANIA TONI Management (@vania_toni_management) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI