Maurizio Battista contro Barbara d’Urso: “Ma dove vivi? Le canzoni dai balconi hanno rotto il cazz*”

23/03/2020 di Valentina Gambino

Maurizio Battista contro Barbara d’Urso

Maurizio Battista si scaglia contro Barbara d’Urso, rea di avere “incentivato” i momenti ludici in giro per l’Italia con i flash mob dai balconi. Cantare in compagnia era diventato uno dei momenti preferiti in rete, e non solo. Fedez, per esempio, ospitava in “balcone” alle 18 colleghi della musica per duetti memorabili. Dopo le numerose vittime per colpa del Coronavirus, anche il rapper ha voluto interrompere questa cosa, e le canzoni dai palazzi delle città italiane si sono bloccate… o quasi.

Maurizio Battista contro Barbara d’Urso: “Avete rotto il cazz* con le canzoni, ma dove vivi?”

“Passi la prima settimana, i primi giorni, ma stiamo vivendo un dramma, co’ ‘ste canzoni avete rotto il cazz*”, esordisce il comico. “Siete come i runner”, continua l’attore romano durante una diretta su Instagram.

Poi l’affondo nei confronti di Barbara d’Urso:

Si parla di pagliacciate. Per uno che muore, ci sono famiglie che soffrono. Questi fanno la festicciola. Qui non c’è un cazz* da ride. Servirebbe un lutto nazionale. Pensi di alimentare il coraggio con queste cose? La d’Urso vive da un’altra parte. Prima parla coi dottori e poi fa fare le cantate. Ma dove viviamo? Sulla luna? Basta, lo proibirei.

Poi ha concluso:

Queste parti ludiche non le fate. Non si fa così, lo trovo ipocrita, perché il mondo dello spettacolo è ipocrita, predica bene e razzola male. Ma che cazz* stamo a fa’, non mi pare carino, me pare ‘na pagliacciata. Un’Italia soffre, è piena di dolore e questi si collegano e fanno la festicciola. Non mi pare giusto.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI