Maurizia Paradiso, appello a Barbara d’Urso e Piero Chiambretti: “Perché mi avete dimenticata?”

29/11/2019 di Valentina Gambino

Maurizia Paradiso

Maurizia Paradiso intervistata da Il Fatto Quotidiano si è sfogata raccontando di essere sparita dalla televisione per colpa della malattia che l’ha colpita e le pesanti terapie che affronta costantemente. “Perché tutti, nel mondo della televisione, mi hanno sfruttata e poi dimenticata?” si domanda.

Maurizia Paradiso lancia l’appello a Piero Chiambretti:

Mi piacerebbe tornare da Chiambretti. Piero, perché ti sei dimenticato di me? Io per te, al Chiambretti Night, sono venuta gratis e ho rifiutato dei contratti per non tradirti.

Poi il messaggio anche per Barbara d’Urso:

Cara Barbara, perché ti sei dimenticata di me? Quando sono venuta a Domenica Live durante la malattia, senza capelli, mi avevi promesso che avresti cercato mia mamma. Adesso mia mamma è morta e tu non me l’hai cercata. Eppure sei sempre stata buona con me. Per me la tua parola vale, perché non l’hai mantenuta? Mi hanno abbandonato tutti, come hanno fatto con Califano e con tutti i grandi. Sono sola. Avevo solo mia mamma, ma adesso non c’è più.

La d’Urso mi ha sempre stimata, o perlomeno credo. Quando nelle discoteche gay mi avevano attribuito quell’orrenda canzone contro di lei, io ero andata in studio durante il periodo della leucemia per chiederle umilmente scusa, e lei mi aveva perdonato. Perché a Luxuria dà tutte le possibilità del mondo, mettendosi pure in ginocchio davanti a lei, e a me non dà una seconda possibilità? Barbara, perlomeno tu, ascoltami!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

MAURIZIA una simpatica curiosità intellettuale …

Un post condiviso da Maurizia Paradiso (@maurizia_paradiso_official) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI