Matthew Fox: da leader sull’isola a serial killer per il grande schermo

24/03/2011 di Giulia Calchetti

Vi abbiamo parlato più volte degli impegni lavorativi degli ex losties e degli ingaggi ottenuti al termine di Lost. Jorge Garcia che è stato guest star in Mr Sunshine e in Fringe e presto lo vedremo in Alcatraz, Michael Emerson il quale prenderà parte in Person Of Interest, Terry O’Quinn che sarà in Halleluja. E ancora Daniel Dae Kim protagonista di Hawaii Five 0 ( attualmente in onda su Raidue ognidomenica), Elizabeth Mitchell in V e guest star in Law&Order – SVU.

Tutti gli ex naufraghi, dopo il successo avuto grazie a Lost, hanno ottenuto diversi impegni, solo di uno non abbiamo mai avuto abbastanza notizie, colui che è sempre stato ritenuto il leader della piccola comunità che si era stabilita sull’Isola. Stiamo parlando di Matthew Fox, alias Jack Shepard, il quale dopo che il sipario è calato sul Lost non lo abbiamo più rivisto sul piccolo schermo, se non in qualche replica notturna di Party Five, e almeno per il momento non lo rivedremo.

Fox comunque si è rimesso a lavoro, partendo però dal grande schermo. Sarà Michael Sullivan il serial killer di I, Alex Cross, un personaggio nato dallo scrittore James Patterson e interpretato precedentemente da Morgan Freeman.

La pellicola sarà diretta da Rob Cohen e nel cast, oltre Matthew Fox, figurano Tyler Perry nel ruolo di Alex Cross e Ed Burns nei panni di Tommy Kane.

Per Matthew Fox si tratta della sua più importante esperienza lavorativa dopo il serial di Abrams, non ci resta che aspettare e vedere come se la caverà nei panni di un assassino.

COMMENTI