Massimiliano Morra, mamma e fidanzata lo difendono: “Non è gay!” e su Adua “Basta bugie”

13/10/2020 di Emanuela Longo

Massimiliano Morra e la mamma

La prima parte del Grande Fratello Vip è stata caratterizzata da un dubbio: Massimiliano Morra è gay? Ormai il caso sembra archiviato dopo le scuse di Adua Del Vesco sebbene il dubbio da parte di qualcuno sia tutt’altro che spento, come ad esempio Lele Mora che pur smentendo la sua omosessualità ha rivelato che sarebbe stato con un uomo potente. Adesso ad intervenire tra le pagine del settimanale Chi, in edicola da domani, sono la mamma e la fidanzata dell’attore, che ovviamente prendono le sue difese.

Massimiliano Morra, mamma e fidanzata intervengono

La signora Patrizia, mamma di Massimiliano Morra, tra le pagine del nuovo numero del settimanale diretto da Alfonso Signorini, ha rotto il silenzio prendendo le difese del figlio e commentando le notizie sul suo conto:

Mio figlio sta subendo di tutto solo perché è un gran bravo ragazzo. Non è abituato a mettere in piazza le proprie vicende personali, è da quando ha vinto il concorso Il più bello d’Italia che gli danno del gay, ma queste cose non lo toccano perché ha molto rispetto verso gli omosessuali e non ha bisogno di sottolineare la sua eterosessualità. Trovo assurdo che nel 2020 si facciano discorsi così discriminatori.

A smentire la presunta omosessualità di Massimiliano Motta anche la fidanzata Dalila Mucedero, che sempre su Chi ha aggiunto:

Ma quale gay? Dopo due anni che stiamo insieme dovrei saperlo e vi assicuro che non è così.

E su Adua Del Vesco, la ex (finta) fidanzata di Morra che a sua detta avrebbe detto  bugie:

Il tempo dà sempre le risposte e mette a posto i tasselli. Ho già parlato di lei in un post definendola “povera santa infelice”: ho già detto tutto.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI