“Ero una maschera di sangue”, Tommaso Zorzi e la violenza dell’ex: lo sfogo al Grande Fratello Vip (VIDEO)

10/10/2020 di Valentina Gambino

Tommaso Zorzi

Tempo di confidenze nella Casa del Grande Fratello Vip. Dopo il terribile racconto di Maria Teresa Ruta, anche Tommaso Zorzi ha deciso di sfogarsi con Stefania Orlando, confidandole di avere subìto della violenza fisica da parte di una persona che stava frequentando.

“Ero una maschera di sangue”, Tommaso Zorzi e la violenza dell’ex

“Io non ho mai reagito con la violenza”, ha commentato Zorzi confidandosi con Stefania Orlando. L’influencer ha anche affermato quanto per lui sia stato traumatico l’evento e come sia stato difficile parlarne:

Io sono fiero di non avere reagito. Se penso a tutto quello che ha significato dopo… quell’atto in sé, non mi ricordo e non metto bene gli eventi, come se io avessi voluto rimuovere. (fonte: blogtivvu.com) Non so dirti se è durato dieci minuti o un’ora.

Io ero con i suoi amici, perché alcuni dei miei non sapevano. Quando ci hanno sbattuto fuori, nessuno faceva niente. I taxi non mi caricavano perché ero una maschera di sangue. (fonte: blogtivvu.com) Ho chiamato l’autista di una mia amica, lei si trovava a New York… lui dopo è andato via e gli amici pure ed io sono rimasto solo.

Per un breve periodo, tre o quattro mesi l’ho pure rivisto e poi basta.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI