Martina Nasoni: “Vittima di bullismo per il pacemaker al cuore”

29/12/2019 di Valentina Gambino

Martina Nasoni

Martina Nasoni chiude il 2019 con qualche bilancio e alcune dolorose confessioni. La vincitrice in carica del Grande Fratello 16, mette da parte questo anno definendolo “Pieno, pienissimo”. Tutto è iniziato da febbraio, quando Irama ha portato sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo la sua storia “La ragazza con il cuore di latta”.

Martina Nasoni

Poi l’ingresso nella Casa del Grande Fratello, la relazione con Daniele Dal Moro e la rottura, confermata anche intervistata da Vanity Fair: “Assolutamente single. E non molto contenta, aggiungo, mi piacerebbe innamorarmi di nuovo. Oggi sono sempre circondata da tante persone ma quanto torno a casa, la sera, non mi dispiacerebbe essere in compagnia di qualcuno”.

Martina Nasoni ha poi confidato di non essere ferita dagli hater, nonostante abbia ricevuto anche delle minacce di morte.

Ho una corazza molto forte, dopo quello che ho passato. Mi possono ferire solo i commenti di chi conta davvero.

Poi aggiunge:

Cosa si prova a ritrovare la mia vita in una canzone? È molto emozionante. Oggi l’operazione, i problemi al cuore, il pacemaker sono parte di me. Non provo vergogna. Certo, quand’ero più piccola mi sono sentita diversa, sono stata vittima di bullismo, mi prendevano in giro. E io reagivo arrabbiandomi con la vita. Poi ho capito: io sono così, sono quella che sono e sono fiera di me stessa. Non mi sono mai fatta abbattere, né arresa davanti alla malattia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#smile #love ❤️

Un post condiviso da (@martina_nasoni_official_) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI