“Sto bene con lui”, Mariano Catanzaro “flirta” con Tommaso Zorzi e punta l’Isola dei Famosi

21/05/2021 di Valentina Gambino

Mariano Catanzaro “flirta” con Tommaso Zorzi

Mariano Catanzaro intervistato su da Francesco Fredella su RTL 102.5, ha fatto una sorta di coming out svelando di essere attratto da Tommaso Zorzi e di sentirlo privatamente. Le sue confessioni non si sono fermate qui. 

Mariano Catanzaro “flirta” con Tommaso Zorzi e punta l’Isola dei Famosi 

Il buon Mariano Catanzaro, infatti, ha anche svelato la sua volontà di partecipare all’Isola dei Famosi. Ecco cosa riferiscono i colleghi di Biccy.it sulla faccenda: 

Se voglio andare sull’Isola? Certo, però devo dire una cosa. In verità sono stato contattato più volte. Però non capisco cosa c’è che non mi fa fare quel passo per approdare in Honduras. Quindi resto un attimo perplesso. Vorrei farla, assolutamente sì. Penso che quel programma ti mette duramente alla prova. Voi parlate di fame, però io essendo sportivo potrei reggere bene da quel punto di vista. Quindi partirei subito.  

Chiedo anche un aiuto a voi per poterla fare a questo punto. A parte che ripeto, sono stato contattato più volte. Purtroppo non mi hanno voluto nel cast. Credo sia davvero una bellissima esperienza. 

E per quanto riguarda Tommaso Zorzi: 

Se quella che ho preso per Tommaso è una sbandata? Oddio, è una domanda a cui non so risponderti. Ti risponderò in futuro vivendo la situazione. Le emozioni non si possono controllare, la vita è tutta un divenire di cose e situazioni. Non voglio dare un nome a questa cosa, però sto bene con lui e voglio continuare. 

Zorzi sulla questione non ha ancora detto nulla. 

Se state pensando che Mariano Catanzaro ha tirato in ballo Tommaso Zorzi solo per fare parlare di lui ed essere preso in considerazione per qualche reality siete… delle bruttissime persone! 

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI