Maria De Filippi sbarca su Apple TV+? “Come Oprah Winfrey”

08/11/2019 di Valentina Gambino

Maria De Filippi

Maria De Filippi sta ricevendo una corte spietata dalla Apple. L’indiscrezione sta facendo il giro della rete, lanciata da Dagospia alcune ore addietro. A quanto pare, la proposta sarebbe quella di fare sbarcare alcuni programmi di Queen Mary sulla Apple TV+, la piattaforma di streaming online lanciata dall’azienda di Cupertino per far concorrenza a Netflix e Amazon Prime Video.

Maria De Filippi corteggiata dalla Apple

La Apple vorrebbe trasferire alcuni show della De Filippi sulla piattaforma in streaming arrivata da poco. Un’offerta particolarmente golosa che però dovrebbe affrontare un duro scoglio: Fascino PGT, la casa di produzione che realizza tutte le trasmissioni della Queen è vincolata al 50% a Mediaset.

Ecco cosa scrive Dagospia:

Flash-bomba! Apple avrebbe fatto un’offerta di quelle che non si possono rifiutare a Maria La Sanguinaria, per traghettare i suoi programmi sulla nuova piattaforma Apple TV+, dal 1° novembre disponibile in Italia.

La società di Cupertino ha già chiuso un simile accordo con Oprah Winfrey, la “Maria De Filippi d’Oltreoceano”.

La precedente proposta di Discovery Channel

Maria De Filippi accetterà la proposta della Apple? Già in passato, infatti, si era trovata nella condizione di dover rifiutare un corteggiamento similare da parte di Discovery Channel:

Abbiamo parlato con i responsabili – aveva dichiarato all’epoca – della possibilità di avere un intero canale a disposizione: 180 milioni, una cifra esorbitante, non erano certo per me, ma per l’intera operazione.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI