Mara Venier contro Tiberio Timperi e Gianni Ippoliti: “Due poveracci!”, poi cancella tutto ma uno dei due replica

14/06/2020 di Emanuela Longo

Mara Venier

Mara Venier ha dimostrato di essere una conduttrice forte e coraggiosa, soprattutto in questo finale di stagione di Domenica In. Oltre a dover fronteggiare la pandemia da Coronavirus, con tutte le sue paure più che giustificate ma anche una brutta frattura al piede nonostante la quale ha deciso comunque di proseguire nella sua conduzione fino alla fine. Tuttavia, proprio l’incidente è stato oggetto di scherno da parte di Tiberio Timperi e Gianni Ippoliti durante la puntata di oggi di Unomattina in Famiglia.

Mara Venier contro Tiberio Timperi e Gianni Ippoliti: cosa è successo

Uno scambio di battute, quelle tra Tiberio Timperi e Gianni Ippoliti, nell’ambito della puntata odierna di Unomattina in Famiglia che proprio non sarebbero piaciute alla padrona di casa di Domenica In, Mara Venier. Ad intervenire a favore della conduttrice veneta, l’amica e collega Monica Setta.

E zia Mara non ha potuto che condividere su Instagram la notizia riprendendo un articolo de La Nostra Tv e dicendo la sua sul comportamento ironico ma certamente fuori luogo del conduttore e del volto fisso del programma di Rai1. Un post Instagram che poco dopo ha però cancellato, ma nel quale, forse presa dalla rabbia del momento, ha voluto dire quello che pensava della battuta sul suo conto.

Proprio nel corso della rassegna stampa satirica tenuta da Gianni Ippoliti, si è fatta dell’ironia su Mara Venier. Mentre sfogliava una rivista il giornalista si è imbattuto in una fotografia della Venier con il piede rotto, mentre era su una sedia a rotelle, probabilmente all’uscita di una clinica. Ed ecco il commento ironico di Ippoliti:

Ormai è diventato un must, molte si ingessano nelle loro trasmissioni televisive…

La padrona di casa Monica Setta ha però difeso a spada tratta l’amica:

Lei sta soffrendo ed è anche molto brava!

La replica della conduttrice

Mara Venier ha pubblicato in mattinata un post su Instagram con lo screen dell’articolo che, presumibilmente, qualcuno le avrà inviato su Whatsapp, ringraziando l’amica Monica Setta. Nella didascalia ha però riservato anche un commento relativo ai due giornalisti:

Grazie Monica Setta… due poveracci che pensano di divertire il pubblico ironizzando e prendendo in giro una persona che sta soffrendo…

Il post, tuttavia, è stato poco dopo eliminato anche dalle Stories. Segnale che probabilmente la Venier, presa inizialmente dall’istinto, avrà pensato poi di non dare troppo peso a tali esternazioni.

Tiberio Timperi a distanza di qualche ore ha voluto rispondere alla collega:

Spiace che ironia, affetto e familiarità vengano scambiate per un insulto.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Spiace che ironia, affetto e familiarità vengano scambiate per un insulto. Un bacione. @mara_venier @rai1official

Un post condiviso da Tiberio Timperi (@ttimperi) in data:

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI