Mara Venier risposa Nicola Carraro? “A una condizione: matrimonio su una spiaggia ai Caraibi”

06/02/2020 di Emanuela Longo

Mara Venier e Nicola Carraro

Mara Venier sta vivendo un momento magico della sua vita, non solo sul piano professionale ma anche personale. Con la sua Domenica In, infatti, riesce a realizzare risultati davvero eccezionali ma anche la storia d’amore con Nicola Carraro procede a gonfie vele. L’unico neo nell’ultimo periodo è stato rappresentato dal piccolo malore avuto proprio la scorsa domenica nel corso della sua trasmissione di Rai1 ma a quanto pare, nonostante la preoccupazione iniziale, sembra essere anche questo superato.

Mara Venier, paura dopo il malore

La ‘zia’ Mara ne ha parlato in una intervista al settimanale Oggi nella quale ha spiegato cosa le è capitato la scorsa domenica, destando la preoccupazione di molti fan (CLICCA QUI per leggere cosa è successo):

Colpa dello stress: in studio c’era confusione, mi è venuta l’ansia ed è scattata la tachicardia. Il medico mi ha detto: ‘Vada in camerino e si sdrai’. Ma c’era la diretta, non potevo abbandonare il pubblico.

Superato brillantemente quel momento di grande panico, Mara Venier è tornata la solita conduttrice sorridente di sempre, ma la paura le ha giocato davvero un brutto scherzo! Spazio quindi a Sanremo, che la vedrà tra le co-conduttrici protagoniste di questa edizione targata Amadeus:

Tesa per Sanremo? Ne ho vissute tante, non mi spaventa niente. Certo, se avessi dovuto condurlo, sarei preoccupata: come te movi, te impallinano.

E sulle polemiche che hanno riguardato il conduttore, ormai superate anche loro, la Venier ha commentato:

Con quel ‘famoso passo indietro’ avrà pure fatto un’uscita poco felice, ma lui è talmente perbene che non meritava il linciaggio a cui l’hanno sottoposto.

L’amore con Nicola Carraro

Sul piano dei sentimenti, la storia con Nicola Carraro procede spedita senza intoppi.

Lui mi risposerebbe tutti i giorni. Me lo dice ogni mattina – ‘Bagigia, risposiamoci’ – e io gli rispondo: ‘Perché non ce separamo, invece?’ […] Se mi fa una proposta con tutti i crismi, accetto. Con una condizione: che il matrimonio si celebri ai Caraibi, a Santo Domingo, sulla spiaggia e con gli amici più cari. Una cosa intima, un po’ hippy.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI