Mara Venier e la quarantena: “Ho preso 8 chili, non faccio che cucinare! Convivenza pesante”

01/05/2020 di Emanuela Longo

Mara Venier

Come prosegue la quarantena per Mara Venier? La bionda conduttrice veneta, padrona di casa di Domenica In, ne ha parlato nel corso di un intervento alla trasmissione radiofonica Un giorno da pecora. Dopo aver raccontato in diverse occasioni le sue paure legate al Coronavirus, Mara ormai dallo scorso marzo esce di casa solo per recarsi presso gli studi televisivi della Rai.

Mara Venier in quarantena: chili in più e convivenza con Nicola Carraro

Mara Venier in queste settimane è diventata una sorta di “tuttofare”. Si prepara da sola per la diretta di Domenica In e deve fare a meno di truccatrici e parrucchiere come gran parte delle sue colleghe:

Sono completamente sola con una piccola squadra che mi sostiene moralmente, all’inizio non è stato semplice. Mi trucco a casa, mi faccio i capelli a casa. In Rai i reparti sono chiusi, è anche giusto così.

Zia Mara non ha mai nascosto di essere una buona forchetta ma per colpa della quarantena ha confidato di aver messo su qualche chilo di troppo. Nonostante il proposito di fare un po’ di movimento, la Venier ha ammesso di essere diventata una vera e propria regina della cucina ma soprattutto, di mangiare più del dovuto. Motivo per il quale avrebbe preso ben 8 kg!

Ho un terrazzo, cammino lì ma poco, non faccio altro che cucinare e mangiare! Rispetto regole e misure, ed è giusto così. Ho preso 8 chili, non faccio altro che cucinare.

Tra gli altri ‘effetti collaterali’ della quarantena, anche la convivenza forzata con il marito Nicola Carraro, con il quale ammette Mara, non era abituata a trascorrere così tanto tempo insieme. Fortunatamente possono contare su una casa particolarmente spaziosa:

Anche la convivenza è pesante, ragazzi. Ci sono due letture, quella di chi è lontano e quella di coloro che vivono insieme. Io non ne posso più, in generale. Pure la convivenza stretta, per chi non è abituato, alla lunga diventa pesante. […] Siamo in due piani, lo spazio c’è. Però non ero abituata a stare così tanto a casa.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI