Maneskin: caso chiuso, Cristiano Malgioglio “Ora spero in una querela da parte di Damiano”

24/05/2021 di Emanuela Longo

Cristiano Malgioglio sui Maneskin

Si chiude in favore dei Maneskin il caso sorto all’Eurovision 2021 dopo la loro vittoria e che vedeva sotto accusa da parte di un magazine francese il leader della band romana Damiano David. Il cantante era stato accusato di aver sniffato cocaina in diretta tv ma ovviamente si è trattato solo di uno squallido abbaglio.

Maneskin, il caso è chiuso: arriva il commento di Cristiano Malgioglio

Damiano dei Maneskin, come annunciato sin da subito, non è tirato indietro sottoponendosi al test anti droga che ovviamente si è rivelato negativo. Messe da parte le sterili polemiche che hanno ingiustamente contribuito ad annebbiare la meritata vittoria, a voler dire la sua è stato anche Cristiano Malgioglio.

Il paroliere che aveva condotto l’evento insieme Gabriele Corsi, era rimasto interdetto dopo aver letto le accuse del sito francese su Damiano David esprimendo tutta la sua tristezza e ipotizzando una vendetta da parte della Francia, giunta alle spalle dei Maneskin. Adesso che il caso è chiuso, Malgioglio ha commentato sui suoi social:

E adesso spero che arrivi da parte di Damiano dei Maneskin una bella querela, al famoso giornale e sito francese  per quanto dichiarato. Il test a cui si e’ sottoposto il ragazzo è risultato negativo. Che figura di m… hanno fatto.

Malgioglio ha proseguito su Instagram rinnovando il suo pensiero:

Che pagina triste. …Damiano… goditi questa bella vittoria che ci hai regalato. La gelosia è qualcosa di terribile. Non ho parole… Spero in una querela al famoso giornale e sito francese. La notizia e’ circolata ovunque nel mondo e poteva procurare un danno di immagine al famoso gruppo. Non è giusto insinuare cose terribili e non vere su dei ragazzi di sani principi. W Eurovision. Vittoria più che meritata. Vi amo.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI