Maneskin, bacio gay tra Damiano e Thomas: “State insieme?”, la band omaggia il Pride (FOTO)

28/06/2020 di Valentina Gambino

Maneskin, bacio gay tra Damiano e Thomas

I Maneskin, da sempre, hanno dimostrato di essere per l’amore in ogni forma. Per questo, proprio ieri, hanno voluto festeggiare il Pride con un bel bacio. Damiano (frontman del gruppo) e Thomas (chitarrista), si sono scambiati un bel bacio gay che ha attirato la curiosità dei follower.

Bacio gay tra Damiano e Thomas dei Maneskin: “State insieme?”

“State insieme?”, ha domandato qualcuno tra i commenti. Damiano, ironico, ha risposto che il compagno di band glielo domanda sempre ma “Non si può fare”. Per tutta risposta, Thomas è stato al gioco commentando con una faccina triste. I due musicisti non sono gay ma supportano – da sempre – la comunità LGBTQ+.

Molti, riferendosi a me, hanno parlato di una “sessualità fluida”. Fa parte del personaggio. Mi piace esagerare, truccarmi, mettermi gli orecchini, ma, sotto quel punto di vista, sono come Nigiotti: saldo sulla mia sponda.

In questo modo aveva risposto Damiano subito dopo aver conquistato il secondo posto ad X Factor 2017, intervistato da Vanity Fair. Lo scorso anno invece, alcuni poliziotti avevano commentato il suo outift in maniera inopportuna. Il frontman dei Maneskin, anche in quella occasione aveva precisato:

Ero in Piazza di Spagna, avevo una camicia crop top e un poliziotto ha ritenuto necessario commentare il mio outfit con il suo collega utilizzando testuali parole “Guarda come c***o è vestito questo”. Al che io gli ho dato uno sguardo sicuramente non simpatico e i due si sono permessi anche di alzare la voce.

Cento metri dopo ho ricevuto lo stesso commento da una ragazza inglese, finché questo commento viene da due sempliciotti italiani, lo posso anche capire. Anzi, non lo posso capire ma me lo aspetto. Ma quando viene da una ragazza giovane e inglese, mi rendo conto come questa mentalità sia ancora radicata non solo nel nostro Paese ma in tutto il mondo.

Volevo solo condividere con voi la mia immensa tristezza, la mia immensa delusione rispetto a questa cosa. Spero che le mogli di questi poliziotti o i loro figli siano nostri fan, spero che mi vedano perché voglio che si sappia che più noi, parlo a nome dei miei compagni, riceveremo questi commenti più aumenterà il trucco sulle nostre facce, lo smalto sulle nostre mani e più i nostri vestiti saranno stretti ed effeminati per come intendete voi.

Volevo solo consigliarvi di aprire la mente e fare entrare un po’ d’aria e così togliete un po’ di schifo. Mi sembrava necessario fare queste storie.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Happy #pride!🏳️‍🌈

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI