Mancato ingresso al GF Vip per Covid: concorrenti preoccupati, un gieffino indovina il motivo

27/10/2020 di Emanuela Longo

Grande Fratello Vip 2020

Ieri sera gli attesi tre nuovi concorrenti del GF Vip sono rimasti purtroppo una mera utopia. Il Covid continua a mischiare le carte in tavola e frenare i programmi. Per uno di loro, infatti, è sopraggiunta la positività al Coronavirus costringendo così la produzione a bloccare gli ingressi. Una decisione ben motivata dal padrone di casa Alfonso Signorini ma della quale sono stati tenuti all’oscuro i concorrenti attuali.

Mancato ingresso al GF Vip per Covid: le ipotesi dei Vipponi

Da settimane ormai Alfonso Signorini tiene i ragazzi sulle spine promettendo loro l’ingresso di nuovi concorrenti. Sarebbe dovuto accadere ieri, ma qualcosa è andato storto ed i nostri Vipponi lo hanno prontamente (o quasi) compreso.

La preoccupazione ha preso il sopravvento ed in tanti hanno avanzato congetture sul mancato ingresso dei nuovi personaggi noti pronti a mettersi in gioco ad oltre un mese dalla partenza ufficiale del reality. Se Tommaso Zorzi ha manifestato un po’ di delusione, è stata Guenda Goria la sola ad aver compreso le reali ragioni del mancato ingresso.

La figlia di Maria Teresa Ruta è stata infatti travolta da una brutta sensazione ed ha ipotizzato una situazione, fuori dalle mura del loft, ben più grave di quella immaginata. E così ha esternato i suoi pensieri ai suoi compagni di avventura, ipotizzando una situazione di peggioramento tale da aver portato al blocco degli ingressi inizialmente in programma.

Più catastrofica l’ipotesi di Francesco Zorzi che ha perfino ipotizzato il rinvio degli ingressi al fine di far entrare la madre Alba Parietti.

Intanto credo che effettivamente, alla luce del peggioramento dell’emergenza Covid, sia giusto mettere al i Vipponi di ciò che sta accadendo fuori. Un distacco tale dalla realtà fino a nuove comunicazioni sulla situazione Covid, comprese le guerriglie in corso, potrebbe rappresentare per loro un possibile “choc”, proprio come accaduto nella passata edizione in occasione del primo drammatico lockdown.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI