La mamma di Naya Rivera in ginocchio davanti al lago, la straziante immagine fa il giro del mondo

12/07/2020 di Valentina Gambino

Proseguono le ricerche di Naya Rivera sul lago Piru. L’attrice di Glee è scomparsa nel nulla dopo un giro in barca con il figlio di quattro anni, ritrovato da solo dallo staff che le aveva noleggiato l’imbarcazione. I fan della serie, intanto, oltre alle tesi più assurde (cliccare per credere), hanno aperto una petizione. Nel frattempo, sta facendo il giro del mondo l’immagine della madre straziata dal dolore in ginocchio.

La mamma di Naya Rivera
La mamma di Naya Rivera

La mamma di Naya Rivera in ginocchio davanti al lago

La mamma di Naya Rivera in ginocchio davanti al lago che le ha portato via sua figlia, è una immagine che rimanda un dolore folle e quasi impossibile da sopportare. L’intera famiglia della star di Glee ha raggiunto il luogo dove è scomparsa e la sorella, la modella Nickayla Rivera, si è prontamente unita al gruppo di soccorritori e sommozzatori che stanno proseguendo con le ricerche.

Le speranze di poter trovare viva Naya sono ormai quasi nulle. Anche il ritrovamento del suo corpo potrebbe essere particolarmente difficoltoso per via della scarsa visibilità del fondale.

La petizione online

Intanto i fan hanno anche aperto una petizione online. E se Naya Rivera andasse cercata in altra parte e non solo nel lago dove si presuppone che sia annegata? Sono già oltre 30mila le persone che chiedono di ampliare le ricerche dell’attrice oltre il bacino. Lo fanno attraverso una petizione su change.org che ha raccolto 31mila adesioni. “Naya Rivera – si legge – merita ogni singolo sforzo per essere trovata, morta o viva. Dobbiamo controllare gli ospedali, contattando tutti gli edifici della zona per vedere se l’hanno vista!”. Secondo la petizione è necessario “estendere la ricerca fuori dal lago”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La furia dei fan di Glee si è riversata sull’account Instagram di Lea Michele, ex collega di Naya Rivera: “Ci dovevi essere tu al suo posto!”, si legge 😱⁣ ⁣ Le agghiaccianti tesi dei complottisti ti aspettano nelle nostre Stories (Swipe Up 👆 ) oppure su www.blogtivvu.com⁣⁣⁣⁣⁣ ⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣ ⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣

Un post condiviso da Blogtivvu.com – Gossip e TV (@blogtivvu_com) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI