Lulù è stata violentata? Clarissa fa una confessione choc al Grande Fratello Vip – VIDEO

07/10/2021 di Valentina Gambino

Lulù è stata violentata?

Ieri sera Lulù Selassiè è stata al centro delle discussioni di tutta la Casa del Grande Fratello Vip. La sorella Clarissa, parlando con Raffaella, Manila e altre vippone, ha fatto una drammatica confidenza sul suo conto.

Lulù è stata violentata? Clarissa fa una confessione choc

Lei ogni piccolo problema lo butta sugli altri e non va bene. L’incontro con Piera? L’ha fatto qualche volta, qualche volta l’ha fatto… fuori da qua lei ce l’ha, il fatto che non ci vada tutti i giorni per lei è grave perché ne ha bisogno.

La sua salute mentale… cioè, ha un padre che sta in carcere, ha dei problemi. È stata violentata, l’hanno molestata quando aveva 15 anni, l’hanno ricattata con delle foto nude. Sì, violentata praticamente. C’era un ragazzo che la obbligava a fare delle cose che lei non voleva.

Lulù aveva già parlato in maniera meno esplicita di questa cosa:

Io ho avuto un maniaco, uno stalker serio. Un folle pericoloso. Avevo un pazzo che mi ricattava con delle mei foto intime. Mi inseguiva ovunque, era un matto.

Era un pazzo maniaco sul serio. Era un maniaco che mi costringeva a fare cose che non volevo fare. Ero costretta a fare certe robe. Io ci penso sempre, sempre, sempre.

Per sei mesi non sapevo a chi chiedere aiuto, ero terrorizzata. Ho passato un periodo che non auguro a nessuno. Mia sorella aveva 12 anni, ha aperto il telefono ed è rimasta scioccata per quello che ha visto.

Secondo Francesca Cipriani la più piccola delle sorelle Selassiè avrebbe pure disturbi alimentari.

A questo punto questa ragazza dovrebbe essere ascoltata e fare un percorso personale lungo e, soprattutto, lontano dalle telecamere.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI