Lorella Cuccarini scrive a Maria De Filippi dopo Amici 20: “Ero stanca e sfiduciata, poi sei arrivata tu”

19/05/2021 di Emanuela Longo

Amici 20, Lorella Cuccarini

Nella passata edizione di Amici 20, Maria De Filippi ha fortemente voluto tra i prof anche Lorella Cuccarini. Oggi, alla fine della sua esperienza, la Cuccarini ha voluto fare un bilancio delle emozioni vissute e dopo aver parlato del rapporto con Alessandra Celentano ha voluto scrivere una lettera direttamente alla padrona di casa del talent.

Lorella Cuccarini scrive a Maria De Filippi: la lettera dopo Amici 20

Sono parole di stima e riconoscimento, quelle che Lorella Cuccarini ha voluto destinare a Maria De Filippi, nel suo ultimo post social. Una lettera nella quale la conduttrice ha voluto esprimere tutto ciò che prova nei confronti dell’esperienza vissuta, di ciò che ha significato intimamente per lei sul piano professionale, senza dimenticare i doverosi ringraziamenti direttamente a Maria De Filippi:

Cara Maria, oggi “c’è posta per te”.

Vorrei dirti tante cose, ma credo che a volte non serva, perché basta guardarsi negli occhi. Penso però che il pubblico debba sempre sapere la verità e su questo io non mi tiro mai indietro. Un anno fa, ero stanca. E sfiduciata da un ambiente che dopo 35 anni stentavo a riconoscere. Sei arrivata tu. Ti conoscevo e stimavo come professionista, ma non avevo idea di come fossi dietro le quinte. Ti ho parlato come si parla ad un’amica. A cuore aperto. Non ho dubitato un secondo della tua onestà. Mi hai spalancato le porte, mi hai mostrato l’inimmaginabile lavoro che fai dietro le quinte. E mi hai dato spazio senza timore, fidandoti, lasciandomi spesso carta bianca. In cambio, non hai chiesto nulla.

Parole, quelle usate da Lorella Cuccarini, che ricordano un po’ quanto accaduto qualche anno fa anche con Mara Venier. La conduttrice ed ex prof di Amici ha proseguito:

Maria, sei un essere speciale e tutto il successo professionale e privato che hai te lo meriti incondizionatamente.

Una volta l’indimenticata Sandra Mondaini mi disse una frase che mi commosse: “Lorella se un giorno dovessi trovarti in difficoltà e ti servisse anche solo un taxi, tu chiamami che arrivo a prenderti io”. Ecco, oggi quelle parole sento di dirle a te. Qualunque cosa mai ti servisse Maria, tu chiama e io vengo a prenderti. Oggi e sempre.

Grazie

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorella Cuccarini (@lcuccarini)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI