Lo scandalo di babbo Monte, Speciale Tg5 sul caso Montepaschi, stasera su Canale 5

19/03/2013 di Federico Lanza

Nella seconda serata odierna di Canale 5, andrà in onda uno speciale del Tg5 a cura del vicedirettore del Tg5 Andrea Pamparana ed interamente dedicato al caso Montepaschi, dal titolo Lo scandalo di babbo Monte. Si tratta di un ricco reportage contenente tutta una sere di testimonianze, a partire dall’appello di Emanuela Anichini, da 34 anni dipendente di MPS: “Vogliamo la verità, nulla deve rimanere nascosto”.

Con questo appello eloquente, si aprirà lo Speciale Tg5, interamente girato a Siena, dove di fatto si è avuto quello che possiamo definire un vero e proprio terremoto  politico-finanziario che ha scosso l’Italia intera. Lo scandalo di babbo Monte è un inedito viaggio tra le piazze e i palazzi del potere della città toscana sulla quale due mesi fa si sono accesi i riflettori della cronaca. Ma quella che inizialmente era solo la crisi della terza banca italiana, oggi potrebbe tramutarsi nella crisi per la stessa città di Siena.

Tante le testimonianze, i documenti e i retroscena attraverso i quali si cercherà di dare risposte ai tanti interrogativi del caso Montepaschi; ci si concentrerà quindi sui legami dell’acquisizione Antonveneta con la politica locale e nazionale, per passare al suicidio del capo della comunicazione di MPS, fino al mistero dei 2,5 miliardi di euro scomparsi nel nulla.

Ogni settimana, Speciale Tg5 proporrà un nuovo caso in seconda serata all’insegna dell’approfondimento sempre a cura di Clemente Mimun: dalla cronaca, alla politica e all’attualità alternando la formula del reportage a quella del rotocalco.

COMMENTI