Quel like di Elettra Lamborghini contro Iconize: finta aggressione omofoba smascherata dalla d’Urso

12/10/2020 di Valentina Gambino

Quel like di Elettra Lamborghini contro Iconize

Iconize ha finto di essere stato aggredito, ormai è abbastanza chiaro. L’influencer avrebbe studiato a tavolino di essere stato picchiato da un gruppo di omofobi solamente per creare attenzione. Soleil Sorge l’aveva smascherato e Barbara d’Urso, ieri sera, ci ha regalato il colpo di grazia finale. Anche la sua amica Elettra Lamborghini ha espresso il suo punto di vista.

Quel like di Elettra Lamborghini contro Iconize

Elettra Lamborghini proprio ieri sera stava guardando Live Non è la d’Urso insieme ad alcuni amici, tra cui Giacomo Urtis. Dopo avere sentito la faccenda legata all’amico Iconize, ha condiviso uno scatto perplesso tramite le sue Instagram Stories, scrivendo “No vabbè”.

Ma non è tutto. La cantante ha cliccato anche “mi piace” ad un suggerimento Twitter di Trash Italiano che invitava gli utenti a defolloware Iconize. Con pochi e semplici gesti, la neo sposina ha preso chiaramente posizione contro l’ex fidanzato di Tommaso Zorzi e il suo piano diabolico.

Se ancora non ne siete a conoscenza, infatti, Marco Ferrero (questo il suo vero nome), si sarebbe colpito da solo in pieno viso con un pacco di surgelati provocandosi un occhio nero per simulare un cazzotto in faccia.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI