L’Eredità 2017/2018: chi sono le nuove Professoresse che affiancheranno Fabrizio Frizzi

12/09/2017 di Emanuela Longo

Qualche settimana fa, l’annuncio su Instagram da parte di Eleonora Cortini decretava l’addio delle tre professoresse de L’Eredità, il celebre game show in onda nel preserale di RaiUno. Un addio che aveva interessato anche le “colleghe” Ludovica Caramis e Francesca Fichera provocando il dispiacere degli affezionati della trasmissione. A prendere il loro posto, però, sono giunte quattro nuove professoresse che allieteranno il preserale della prima rete Rai affiancando Fabrizio Frizzi nell’edizione 2017-2018 de L’Eredità. Ad annunciare i nomi è il settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni nell’ultimo numero in edicola.

L’Eredità 2017/2018 anticipazioni: ecco le nuove Professoresse

L’Eredità 2017-2018 partirà ufficialmente il prossimo 20 settembre e vedrà nel cast la presenza di quattro nuove professoresse. A presentare è stato proprio il padrone di casa Fabrizio Frizzi, che al medesimo settimanale ha annunciato: “Avremo quattro nuove professoresse, presenze che fanno parte del Dna del programma”. Lo stesso Frizzi ha ricordato come in passato questa figura era destinata a cambiare spesso, ” poi c’è stata una lunga fase con le stesse ragazze”.

“Ci dispiace perderle perché ormai sono delle amiche, ma magari capiterà di lavorare ancora insieme”, ha aggiunto il conduttore, parlando dei tre volti femminili che hanno lasciato il programma. “Le nuove ragazze sono brillanti, simpatiche e piene di entusiasmo. Speriamo che riescano anche loro a diventare presenze familiari e rassicuranti per il pubblico”, ha aggiunto. Ma chi sono le quattro nuove professoresse?

La prima si chiama Vera Santagata. È nata a Desio il 24 luglio 1987. A 16 anni era nella nazionale di ginnastica ritmica, a 18 è arrivata sesta a Miss Italia. Diplomata alla Royal Academy of Dance di Londra, era nel corpo di ballo di Colorado e di Scherzi a parte. Dice di lei: “Voglio assorbire consigli e imparare il più possibile”.

Chiara Esposito racconta: “Sono la più piccola delle prof”. E’ nata a Catania il 9 aprile 1998 e lo scorso anno è arrivata sesta a Miss Italia: “Sono diplomata al liceo artistico, dipingo, disegno, ho fatto corsi di recitazione e dizione e sono ballerina di caraibico. Sogno di laurearmi in scenografia”.

Laura Dazzi ha asserito: “Mi mancano tre esami per la laurea in psicologia clinica”. Nata a Carrara il 1⁰ marzo 1992: “Amo i cani e faccio volontariato al canile di Sarzana. Questo è l’anno dei giovani di Carrara: Gabbani ha vinto Sanremo, Bernardeschi è alla Juve e io… a L’Eredità”.

Infine c’è Eleonora Arosio, nata a Lecco il 15 maggio 1985 ma vive a Roma da 10 anni. Ha fatto un’accademia di ballo e di recitazione, dipinge, ha lavorato in alcune fiction ed è giornalista pubblicista. Era a Mezzogiorno in famiglia. “Mi sono presentata per fare il pubblico” racconta “e mi hanno presa come valletta”.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI