Lea Michele, furia dei fan di Glee: “Ci dovevi essere tu al posto di Naya Rivera”, le agghiaccianti tesi dei complottisti

11/07/2020 di Valentina Gambino

Lea Michele e Naya Rivera

I fan di Glee sono letteralmente a pezzi per la sparizione di Naya Rivera, scomparsa nel nulla dopo la gita al lago in compagnia del figlio di quattro anni. Le autorità del posto, hanno stabilito morte presunta, convinti che possa trattarsi di annegamento. Ed intanto, gli estimatori della serie si sono scagliati contro Lea Michele.

Lea Michele, furia dei fan: “Ci dovevi essere tu al posto di Naya Rivera”

Di recente l’attrice è stata accusata da alcuni ex attori di Glee di averli tormentati con del bullismo sul set sfociato anche in razzismo. Tra questi, anche Naya Rivera aveva preso posizione, decidendo di unfolloware l’ex collega su Instagram. Tra le due da molto tempo non scorreva buon sangue.

A quanto pare, secondo i rumors, da quando il personaggio di Naya in Glee aveva ottenuto un ruolo di maggiore rilievo, il loro rapporto si è incrinato. Nella sua biografia Sorry not sorry: Dreams, Mistakes & Growing Up, del 2016, la Rivera aveva raccontato come la collega non volesse condividere con lei le gloriose luci della ribalta.

Dopo la sua scomparsa, i fan di Glee si sono riversati in massa nel profilo di Lea Michele per chiedere cosa ne pensasse di questa drammatica vicenda. Molti ex colleghi, infatti, hanno condiviso un pensiero o una preghiera ma lei, invece, non si è espressa.

Anche per questo motivo, altri sostenitori della serie hanno deciso di offendere Lea con brutti commenti: “Ci saresti dovuta essere tu al suo posto”, si legge. Alcuni complottisti, inoltre, hanno addirittura parlato della Michele come “mandataria” della scomparsa di Naya Rivera, commissionando il suo omicidio a qualcuno. Trame agghiaccianti che hanno trovato il sostegno da parte di un nutrito gruppo di fan di Glee.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI