Le Iene, anticipazioni

Le Iene Show, anticipazioni del 14 febbraio: tutti i servizi, Bitcoin, successore di Totò Riina, caso Rimborsi M5s

14/02/2018 di Emanuela Longo

Dopo l’esordio della passata domenica con la dichiarazione choc di Nadia Toffa in diretta tv, torna anche stasera il secondo appuntamento settimanale in compagnia del programma di Italia 1, Le Iene Show. Tanti i servizi che saranno trasmessi, presentati dai due padroni di casa, Ilary Blasi e Teo Mammucari, affiancati dalle voci fuori campo della Gialappa’s Band. Vediamo a seguire quali sono le anticipazioni della puntata di oggi, mercoledì 14 febbraio, in onda a partire dalle ore 21:10 circa, rigorosamente live.

Anticipazioni Le Iene, servizi del 14 febbraio 2018

La iena storica di Italia 1, Matteo Viviani, si occuperà stasera di Bitcoin, la cripotovaluta o moneta virtuale che dir si voglia, nata nel 2009 e sempre più al centro dell’interesse mediatico. Ma cos’è realmente e come funziona? Grazie ad un interessante servizio potremo avere tutte le risposte alle nostre domande in merito, con i pro e i contri che essa comporta. Per questo, la Iena ha intervistato il fondatore di Bitcoin Foundation Italia Franco Cimatti, esperti di sicurezza informatica, professori universitari, giovani imprenditori. Viviani si è poi recato a Rovereto (Trento), nella “Bitcoin Valley” italiana, dove diverse attività commerciali – dal bar all’edicola – accettano pagamenti con questa moneta virtuale, entrata a far parte della vita quotidiana.

Il secondo servizio di cui vi anticipiamo i contenuti vuole indagare su una realtà: chi sarà il successore di Totò Riina, morto il 17 novembre 2017? Secondo i giornali ci sarebbero alcuni soggetti che potrebbero, anche considerati i precedenti penali dei più, contendersi la guida di Cosa nostra. Filippo Roma si è recato in Sicilia per dare il via a un paradossale “toto-boss”.

Questa sera Le Iene daranno molto spazio al caso Rimborsopoli. Già sul sito del programma sono pubblicati i nomi dei parlamentari del M5s che avrebbero falsificato le restituzioni di parte degli stipendi al Fondo per il microcredito. I nomi sono stati fatti a Le iene da una fonte ovviamente segreta.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI