Le anticipazioni dell’ottava puntata di X Factor

28/10/2009 di Emanuela Longo

Siamo così giunti all’ottava puntata del talent musicale di RaiDue, X Factor 3, che si prepara a regalarci nuove emozioni con i classici ospiti musicali e con una ospite inaspettata.
Ma andiamo per ordine: innanzitutto inizia questa sera la doppia esibizione dei sette concorrenti in gara, di cui uno lascerà, a fine serata, definitivamente il talent.

Ospiti della serata, Francesco De Gregori e Pixie Lott, considerata “la risposta inglese a Lady Gaga”.
A chi toccherà invece indossare i panni del quarto giudice speciale? Ad un’isolita Asia Argento, ex compagna di Morgan e brava attrice affermata in Italia e all’estero, grande appassionata di musica. Questa, la vera chicca della serata, che va ad alimentare la curiosità dei telespettatori, che probabilmente concentreranno l’attenzione più sul ricongiungimento (solo lavorativo) tra Morgan ed Asia, dopo le liti che hanno caratterizzato la loro relazione privata, rispetto ai talenti della serata.

Ma torniamo nel vivo della nuova puntata che ci aspetta: Morgan anche questa volta, ha pensato di affidare una serie di brani a tema per i propri concorrenti. Dai Beatles si passa ai cantautori italiani.

Vediamo nello specifico quali saranno i brani con cui si cimenteranno i ragazzi:

Gruppi Vocali di Mara Maionchi:

Yavanna: E’ tutto un attimo (Anna Oxa) e Aquarius (dal musical Hair).

Over 24 di Claudia Mori:

Damiano – Il Volo (Zucchero) e Estate (Bruno Martino);
Sofia – If It Makes You Happy (Sheryl Crow) e Goldrake (sigla cartoon);
Giuliano – Back To Black (Amy Winehouse) e L’emozione non ha voce (Adriano Celentano).

Under 24 di Morgan:

Marco – Insieme a Te Sto Bene (Lucio Battisti) e L’appuntamento (Ornella Vanoni);
Silver – Le Cose che Abbiamo in Comune (Daniele Silvestri) e Across The Universe (Beatles);
Chiara – E Non Finisce Mica il Cielo (Mia Martini) e Io che amo solo te (Sergio Endrigo).

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI