Lasko: su RaiDue arriva il super-monaco

12/07/2010 di Giulia Calchetti

Amanti delle arti marziali, nostalgici di Bruce Lee è in arrivo sul tubo catodico un nuovo giustiziere: Lasko, il monaco esperto di arti marziali, eroe alla ricerca della giustizia divina e terrena.

Lasko, interpretato da Mathis Landwehr, si rinchiude in un convento e presta giuramento per essere fedele al servizio di Dio, dopo aver vissuto un’esperienza traumatica in Kosovo come soldato della forza di pace Kfor.
Nei panni di monaco entra nell’ordine del Pugnus Dei e ben presto prenderà parte dei Portatori dell’anello, una congregazione formata da guerrieri fortemente preparati per combattere ogni battaglia. Sempre dalla parte parte dei più bisognosi, pronto ad aiutare chiunque bussi alle porte del convento, Lasko deve combattere soprattutto la Loggia Ares, organizzazione misteriosa e con obiettivi altrettanto oscuri.

Una nuova serie tv in cui regna l’eterna lotta tra bene e male con la differenza che stavolta non ci sono agenti o federali a farsi garanti della giustizia, ma un servitore di Dio.

La miniserie partirà martedì 13 luglio su Raidue ed è composta da sette episodi.

COMMENTI