Lamberto Sposini in lenta ripresa: da ieri ha iniziato ad aprire gli occhi

17/05/2011 di Emanuela Longo

Aggiornamenti positivi in merito alle condizioni di salute del giornalista e conduttore de La Vita in diretta, Lamberto Sposini, ricoverato presso il Gemelli di Roma, nel reparto di Terapia Intensiva dopo il brutto malore causato da un’estesa emorragia cerebrale che lo colse lo scorso 29 aprile, pochi attimi prima di andare in onda, al fianco di Mara Venier, con lo speciale de La Vita in diretta dedicato al matrimonio reale di William e Kate.

Sposini, si starebbe così gradualmente riprendendo ed in base alle ultime informazioni rese note dai professori Giulio Maira e Rodolfo Proietti, che coordinano lo staff medico del Gemelli, da ieri avrebbe anche iniziato ad aprire gli occhi, sia spontaneamente che in seguito a stimolazione, iniziando anche a “manifestare piccoli segni indicativi di un iniziale recupero della coscienza”.

Da qualche giorno, inoltre, sarebbe stata interrotta la sedazione farmacologica effettuata per proteggere il cervello durante la fase di coma.

Un lento ma progressivo miglioramento, quindi, riaccende le speranze di amici, parenti, colleghi e sostenitori del celebre giornalista, il quale continua tuttavia a rimanere in prognosi riservata. Il prossimo bollettino medico, è previsto per lunedì prossimo.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI