La Scimmia, seconda puntata: Greta perde contro Riccardo, tra amori, figli che picchiano i genitori e bulimia

13/10/2012 di Valentina Gambino

Padri che picchiano i figli, ragazzini ribelli (o finti tali) che ricambiano mettendo KO i genitori, fuggendo di casa e facendosi investire per poi piangere in TV. Questa è la nuova puntata de La Scimmia. Tutto questo si giustifica semplicemente con: “Loro ne parlano perché da casa ci saranno sicuramente persone che soffrono nello stesso modo”. Modello terapia collettiva? Perché io sinceramente non capisco. E in sintesi, tutto questo occorre proprio farlo in TV? Non è invece il caso di rivolgersi ad uno specialista del settore? Vogliamo parlare inoltre della ragazza che soffre di bulimia? Rinchiusa nel suo mondo, senza raccontare nulla ai genitori, che poi tanto ci pensa la TV a farglielo sapere.

I Soliti Idioti hanno allietato una lezione settimanale in cui si parlava di recitazione. Ovviamente non possiamo nemmeno “azzardarci” a fare esempi di recitazione quando si parla di loro. Con tutta la simpatia (che non ho), ci mancherebbe. Francesco Mandelli per esempio ha preso la maturità con 37/60. Questo dovrebbe farvi capire molte cose.


Cambiando argomento si torna in classe, perché se non lo sapete, esiste anche una classifica Web e l’ultimo in classifica dovrà sfidare l’ultimo per i professori riuniti a deliberare. Giulia, la ragazza che soffre di bulimia è a rischio eliminazione. Giusto per farle aumentare l’autostima. Greta, invece, è ultima per i professori e sfida la compagna con un quiz. Partitone a Risiko? Vince Giulia e Greta sfida Riccardo il fratello gemello di Carlo Alberto. I due (Greta e Carlo Alberto) tubano come due piccioni da un po’. Le lacrime e gli abbracci ovviamente si sprecano.

Prima della sfida, a un certo punto un RVM ci mostra un tutor che insegna ai ragazzi a comporre/realizzare musica elettronica. Io sconvolta, ma penso anche molti di voi. Continuo ancora a optare per la partitona collettiva a Risiko.

Parte la sfida Greta VS Riccardo. Il ragazzo sceglie come prima materia l’italiano e con Leopardi spacca, come se non ci fosse un domani, ma soprattutto come se una cosa del genere fosse davvero difficile. Greta sceglie l’inglese, ma pare incartarsi. Storia è  la seconda materia scelta da Riccardo. Si parla di Napoleone e meritocrazia (parola usata già due volte nel corso della puntata, chissà perché). Greta sceglie matematica e s’incarta di nuovo. Riccardo chiude alla grande con Storia dell’arte e il Neoclassicismo. Greta crolla al tappeto con l’italiano e la rappresentazione della luna per Leopardi (ma hanno studiato solo la poetica di Leopardi?).

Ovviamente vince Riccardo. Lo show, lo show. Greta è sospesa, ma tra due settimane potrà tentare di rientrare nella scuola. Fine delle lezioni e della trasmissione.

Voto? 2. Giusto perché oggi sono di buon umore.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI