La Pupa e il Secchione: ecco come l’ex gieffina Francesca Cipriani ha protestato per la sua mancata convocazione

20/04/2010 di Elisa Zanolli

“Non mi hanno preso come Pupa? E io mi tuffo nella Fontana di Trevi!”.
Non ci ha pensato un secondo di più Francesca Cipriani, ex concorrente del Grande Fratello, con una settima di reggiseno nuova fiammante.

Ieri una delle fontane più conosciute al mondo è diventata il suo mezzo di sfogo: la ragazza è stata esclusa dal reality di Italia 1, evidentemente rifarsi il seno non è servito per attirare l’attenzione della produzione. Dopo aver visto da casa la prima puntata de “La Pupa e il Secchione” domenica scorsa, Francesca si è armata di cartellone, abito attillato e corona da reginetta delle pupe e si è immersa nella fontana.

Senza nulla togliere alle ragazze selezionate, ma perché loro sì e io no? Voglio esserci anche io. In fondo sono una vera pupa, una pupa inside! Ho fatto tutti i provini ma la convocazione non è arrivata.

L’ex gieffina è stata bloccata dalla Polizia Municipale, che le ha fatto una sostanziosa multa.

Volevo immergermi completamente, ma ho desistito quando la Polizia mi ha annunciato che mi avrebbe arrestato. Ho affidato il mio sogno a questa fontana. Spero possa realizzarsi.

COMMENTI