La Ladra: da questa sera su RaiUno, Veronica Pivetti “come Robin Hood”

19/09/2010 di Emanuela Longo

A partire da questa sera, sulla prima rete Rai, andrà in onda la fiction in sei serate, diretta da Francesco Vicario, La Ladra, che vedrà la partecipazione della simpatica attrice milanese, Veronica Pivetti nei panni di un’inedita criminale.

La criminale in questione, tuttavia, sarà ben diversa da quella a cui siamo abituati ad apprendere dai tg: il suo obiettivo, sarà infatti alla “Robin Hood”, ovvero quello di “vendicare” le vittime dei prepotenti, derubandoli.

Eva Marsiglia, questo il personaggio interpretato da Veronica Pivetti, la vedremo in una duplice veste: di giorno, titolare del Frutto proibito, un locale molto apprezzato in cui il cibo è buonissimo, ma abbassate le saracinesche del ristorante, Eva è pronta a trasformarsi in una ladra, con tanto di calzamaglia nera, pronta a mettere in pratica gli insegnamenti acquisiti in passato da Max (Fabio Sartor), l’uomo che durante la sua gioventù le insegnò a rubare, prima di abbandonarla dopo aver saputo di aspettare un bambino.

Dopo anni trascorsi a prendersi cura di suo figlio Lorenzo, Eva però incontra un nuovo uomo, Dante (Johannes Brandrup), che verrà assunto come cuoco e del quale Eva se ne innamora, pur nascondendogli la sua doppia vita.

Questa sera, dunque, vedremo i primi due episodi di questa nuova fiction a tratti “gialla” ma che, come assicura anche la stessa attrice protagonista, farà morire dal ridere: Le cose cambiano e Viva le spose.

L’appuntamento con La Ladra è su RaiUno alle ore 21:30 circa.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI