La fortunata fiction “Tutti pazzi per amore 2”, da domani sera su RaiUno

20/03/2010 di Elisa Zanolli

Amanti di “Tutti pazzi per amore” tenetevi liberi domenica sera, 21 marzo! Ricomincia la fiction targata RaiUno e diretta da Riccardo Milani, che tanto è stata apprezzata lo scorso anno.

Partiamo dalle novità nel cast: Laura avrà una nuova faccia. L’attrice Stefania Rocca è stata costretta a lasciare il ruolo causa maternità, la storia del suo personaggio non permetteva di vederla nuovamente incinta e le riprese non potevano aspettarla. A sostituirla ci sarà Antonia Liskova, attrice di nazionalità slovacca che ricorderete in “Incantesimo”, “Don Matteo”, “Il commissario Montalbano”. New entry sarà Alessio Boni nei panni del fratello di Michele, mentre Pietro Taricone ci stupirà cantando Eros Ramazzotti.

Dove eravamo rimasti? Laura e Paolo hanno passato un periodo di crisi, durante il quale lei è finita nelle braccia (e nel letto) del suo ex marito, successivamente viene abbandonata sull’altare da Paolo, che non riesce a mandare giù il tradimento. Ma alla fine tornano insieme, abbattendo quel muro costruito per separare le due case.

Intanto Michele e Monica finalmente si dichiarano e riflettono sui rapporti della loro vita. Emanuele e Cristina (i figli di Laura e Paolo) dopo un bacio scoprono di volersi bene come fratelli e non come fidanzatini. Infine Stefania (sorella di Laura) e Giulio attendono l’arrivo dei tre bambini, mentre Clelia e Mario hanno deciso di riprovare a stare assieme.

Le anticipazioni: la prima puntata domenica sera si aprirà con un matrimonio: quello tra Michele e Monica, tra gli invitati anche il fratello di lui, Adriano, che fa l’ornitologo ed ha sempre la testa tra le nuvole. Giorno di festa, quindi… in quanti abbiamo aspettato questo matrimonio? Però, a fine episodio, colpo di scena! Un personaggio muore, va in paradiso e diventa un angelo, che dall’alto commenterà le vicende terrene dei suoi amici. Per conoscere di chi si tratta vi consiglio di attendere domenica sera… le sorprese non mancheranno!

COMMENTI