La Corrida, Piero Pintucci: “Spero di essere degno di prendere il posto di Roberto Pregadio”

05/03/2011 di Laura Errico

Ha lavorato con Gabriella Ferri, Patty Pravo, Renato Zero, Amedeo Minghi, Mia Martini ed ora lo vediamo a La Corrida, il programma in onda il sabato sera su Canale 5.

Lui è Piero Pintucci, il maestro che ha preso il posto di Roberto Pregadio, sul quale, in un’intervista al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni, dice:

Il maestro Pregadio lo conoscevo e tra di noi c’era un rapporto di stima reciproca. Soprattutto mia, doverosa nei suoi confronti. La sua scomparsa mi ha toccato sinceramente. Spero di essere degno di prendere il suo posto.

La Corrida gli piace molto, anche se è molto faticosa, dato che c’è tanto lavoro da fare.

Il programma è gratificante ma anche faticoso. Ogni settimana prepariamo gli stacchetti, l’accompagnamento per i balletti di Flavio, gli arrangiamenti per i concorrenti, che propongono ogni tipo di musica, dalla leggera alla lirica. C’è davvero tanto lavoro!

Poi il maestro spiega come è approdato nella trasmissione della rete ammiraglia di Mediaset e racconta di essere stato notato da Flavio Insinna al concerto dei 60 anni di Renato Zero. Infatti il conduttore lo ha visto duettare sul palco con il cantante e, non avendo il suo numero di telefono, lo ha fatto chiamare da Renato Zero.

Infine Piero Pintucci esprime un commento sul suo collega Flavio Insinna, definendolo “generoso, scherzoso, un grande professionista e una bellissima persona” e dicendo che tiene su il morale di tutti con la sua simpatia.

COMMENTI