La Casa di Carta, Umberto Tozzi scopre che Berlino canta “Ti amo”: la reazione (AUDIO)

13/04/2020 di Valentina Gambino

La Casa di Carta, Berlino canta “Ti amo”: la reazione di Umberto Tozzi

Nella quarta stagione de La Casa di Carta, c’è un nuovo omaggio all’Italia. Dopo “Bella Ciao” ed uno dei protagonisti che si chiama Palermo, nella serie di Netflix più vista al mondo, sono arrivate anche “Cerco un centro di gravità permanente” di Franco Battiato e “Ti amo” di Umberto Tozzi.

La Casa di Carta, Berlino canta “Ti amo”: la reazione di Umberto Tozzi

Berlino, personaggio chiave de La Casa di Carta, ad un certo punto (festeggiando il suo matrimonio), prende il microfono e canta “Ti amo”, anche sbagliando un po’ il testo. Raggiunto da Laura e Rudy Zerbi in onda su Radio Deejay, Umberto Tozzi ha appreso la notizia in anteprima:

Mi ha fatto un sacco piacere… Mi hai fidato questa graditissima notizia! Il fatto che la musica italiana, ma non solo mia, sia così gradita da un pubblico internazionale è motivo di grande soddisfazione.

Stesse parole di gioia anche raggiunto dall’AdnKronos:

Molto bello. Mi ha fatto molto piacere, anche perché so quanto è conosciuta questa serie in tutto il mondo.

Berlino (cioè Andrés de Fonollosa interpretato da Pedro Alonso) ha commentato la sua interpretazione:

Non avevo mai cantato in vita mia. Quando lo dico la gente crede che stia scherzando. Ma è così. Quando provavo a cantare a casa, la mia famiglia mi consigliava sempre di lasciar perdere. ‘Ti amo’ di Umberto Tozzi? Era una hit. E ora, ho pensato, diventerò un cantante!

Ecco a seguire, l’AUDIO di Radio Deejay e le parole di Umberto Tozzi.

 

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI