La Casa di Carta, Berlino protagonista nella quinta stagione? Parla Pedro Alonso

21/07/2020 di Valentina Gambino

La Casa di Carta, Berlino

Un misterioso post di Pedro Alonso, ovvero Berlino, ha stuzzicato gli estimatori della fortunata serie tv La Casa di Carta e raccolto milioni di visualizzazioni. L’attore, che si è immortalato in un selfie davanti agli studi ha voluto diffondere alcuni indizi sulla sua presenza nella quinta stagione.

La Casa di Carta, Berlino torna nella quinta stagione? Parla Pedro Alonso

“Ho appena tagliato i capelli e provato i vestiti. Tutti indossavano delle mascherine. Sembrava il Pentagono. Il fatto è che presto sarò di nuovo lui. Si chiama Berlino ed è puro amore. Qualche volta”.  E’ la conferma che uno dei personaggi più complessi e amati della serie tv spagnola è tornato sul set? Le riprese della quinta stagione de La Casa di Carta sono ufficialmente iniziate anche se non è stata ancora resa nota la data d’uscita, che si presume possa essere non prima dell’estate del 2021.

Berlino, personaggio chiave della serie, fratello del Professore, il capo della banda, è colui che ha progettato il colpo per rubare l’oro nel Banco di Spagna, ed è poi morto alla fine della seconda parte, poco prima che la banda scappasse dalla Zecca di Stato.

Di fatto non se ne è però mai andato ed è tornato anche nelle stagioni successive in flashback, sogni e ricordi dei diversi personaggi. Di lui è innamorato Palermo, suo migliore amico e con il quale ha ideato il colpo per rubare l’oro nel Banco di Spagna, quello in cui sono impegnati i suoi compagni nell’ultima stagione.

Proprio in quest’ultima stagione diversi episodi sono stati incentrati su di lui, da quello del suo matrimonio con Tatiana fino al bacio proprio con Palermo, dopo essersi dichiarato. Anche nella quinta stagione de La Casa di Carta, Berlino sarà uno degli irrinunciabili “protagonisti”.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI