Isola dei Famosi, choc: svelato il secondo audio di Striscia fatto ascoltare a Barbara d’Urso sul canna-gate

01/03/2018 di Emanuela Longo

Fino ad oggi ci si è domandati sul contenuto del secondo audio in possesso di Striscia la Notizia sul famoso canna-gate all’Isola dei Famosi e fatto ascoltare qualche giorno fa a Barbara d’Urso durante la puntata di Domenica Live. Ebbene, la conduttrice di Canale 5 anche ieri, nella puntata di Pomeriggio 5, ha ribadito, con tanto di giuramento, di non avere alcuna intenzione di rivelare il contenuto di quanto ascoltato, sebbene abbia però confermato che il soggetto in questione abbia confermato il racconto di Eva Henger in riferimento alle sue pesanti accuse contro Francesco Monte. A rivelarci qualche dettaglio in più ci ha pensato però il blog televisivo di Davide Maggio che rivela cosa contenesse lo scottante documento audio fatto ascoltare a Barbara d’Urso.

Isola dei Famosi, canna-gate: Nadia Rinaldi conferma la versione di Eva Henger?

Stando al blog specializzato in notizie televisive, “Quello scovato da Striscia la Notizia sarebbe un messaggio vocale inviato da Nadia Rinaldi ad Eva in cui l’attrice romana ed ex naufraga si scusa con la Henger per non aver detto la verità sul canna-gate”. Che potesse esserci di mezzo proprio la Rinaldi, lo si era compreso già dall’atteggiamento che l’attrice aveva assunto nella puntata di Domenica Live, dopo l’ascolto dell’audio da parte della padrona di casa.

Una delle frasi incriminate pronunciate da Nadia sarebbe: “Anche se dicessi la verità non mi crederebbe nessuno”. Ulteriore testimonianza, dunque, a favore della versione resa nota da Eva Henger, la quale ha già fatto sapere in una nuova intervista a Oggi di non avere alcuna intenzione di fare un passo indietro e rimangiarsi quanto finora denunciato.

A Domenica Live, di contro, Nadia Rinaldi aveva preso le distanze dall’amica e collega Eva Henger anche se ora la nuova testimonianza audio a lei addebitata andrebbe a rimescolare le carte in tavola. Pare inoltre che possano esserci delle pesanti accuse dell’attrice alla produzione in Honduras.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI