Isola dei famosi 8 – Galà: è Thyago Alves il “Naufrago dei naufraghi”

04/05/2011 di Emanuela Longo

Foto LaPresse

Con la puntata speciale del Galà dell’isola dei famosi, si è chiusa definitivamente nella prima serata di ieri di RaiDue, l’ottava edizione del reality condotto da Simona Ventura e che quest’anno ha visto trionfare l’ex velina di Striscia, Giorgia Palmas.

Tutti i naufraghi dell’edizione, insieme alla padrona di casa e alle opinioniste del programma, compreso Nicola Savino e l’inviato in Honduras Daniele Battaglia, hanno così festeggiato in grande stile la loro avventura televisiva e non solo vissuta sull’Isola, tra premi e momenti di vero intrattenimento.

A dispetto del risultato finale decretato dal pubblico da casa, a trionfare in qualità di Naufrago dei naufraghi, è stato ieri sera Thyago Alves.

Oltre all’ambito titolo andato al secondo classificato, si è assistito a tutta una serie di filmati che hanno scandito i momenti più salienti delle undici settimane vissuti in Honduras dai concorrenti. Un po’ come avviene per la serata degli Oscar, anche nell’ambito del Galà dell’Isola di quest’anno si è poi assistito ieri sera alla distribuzione di vari premi: “La prova del cocco” è andato così alla mamma della Marini, Gianna Orrù; il premio “Emozioni” è toccato a Magda Gomes; “Il lato B dell’Isola”, ha visto una parità tra Raffaella Fico e Nina Moric, premio poi assegnato a quest’ultima per volere degli opinionisti. “Laguna Blu” è il premio assegnato alla coppia Nina Moric e Laerte Pappalardo; “Il Sirenetto” è andato al bel Thyago; “Sangue e arena” a Luca Dirisio; il premio “Io confesso” è andato a Roberta Allegretti, mentre al giovane Killian è spettato “Colpo di genio”. Ed ancora, il premio “Karaoke dell’Isola” è andato a Matteo Materazzi, mentre l’ambito premio, “The look of the island”, non poteva non andare ad Eleonora Brigliadori.

Una puntata di chiusura eccezionale, dunque, dedicata interamente alla festa, alle emozioni vissute ed al divertimento puro e che ha preso le sembianze di un vero varietà.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI