Isola dei Famosi 7: eliminato Simone Rugiati, seguito dallo sfogo di Busi. Nuovi nominati: Loredana Lecciso e Tracy Fraddosio

04/03/2010 di Irma Pierbattista

La seconda puntata del reality di Raidue, si apre con Simona che ci aggiorna sullo stato di salute dei naufraghi. Il malore avuto e che a distanza di qualche ora ha colpito anche il resto del gruppo, era un’intossicazione alimentare provocato dai fagioli mangiati poche ore prima, ritenuti dal medico semi crudi e tenuti poco a mollo. Durante la notte è stato necessario un secondo intervento del medico che alla fine ha deciso di portare in ospedale Aldo Busi, Claudia Galanti e Federico Mastrostefano. I tre si sono riuniti al gruppo solo dopo pochi minuti dall’inizio della diretta.

Restando in tema ospedaliero, scopriamo che Luca Ward ha avuto una ricaduta. Dopo l’infortunio della puntata iniziale e dopo i giorni trascorsi in ospedale, sembrava che ormai il peggio fosse scongiurato. Purtroppo non è così. Non potendo più prendere gli antidolorifici perché a digiuno, il problema alla schiena si è ripresentato prepotentemente. Luca è visibilmente provato e per questo poco convinto nel continuare.
Lascerà il gioco o riuscirà a resistere?
Le difficoltà ci sono anche perché dormire per terra non è l’ideale per chi non sta bene con la schiena. Speriamo bene perché ritengo Luca un bel personaggio.
A un’ora dall’inizio della trasmissione, si annuncia il concorrente che deve lasciare l’isola. Il primo eliminato di quest’anno è Simone Rugiati. Un verdetto che viene oscurato da una polemica sollevata da Aldo Busi. Mentre Rugiati esce dal gioco subito dopo il risultato del televoto e senza salutare nessuno, Busi attacca l’isola ed in qualche modo la produzione.

Non capisco come hanno osato portare me là,

inizia a scaldarsi.

Ho firmato un contratto nel quale l’isola veniva descritta come un paradiso ma ci siamo ritrovati in un inferno,

continua.

Ho 62 anni e non intendo andare avanti così. O cambiamo isola o io mi autoelimino. In quella spazzatura non intendo più metterci piede,

aggiunge ancora.

La Ventura che, nelle parole dello scrittore, sente profumo di ricatto, avverte Busi che vedrà cosa potrà fare a riguardo ma solamente se la sua è una richiesta e non un imposizione.
A me verrebbe da gridare “basta” all’alibi dell’età. Perché a parer mio usa i suoi 62 anni come una scusante per le sue rivolte. Sandra Milo ha 10 anni in più eppure non ha mai fatto problemi e non si è mai lamentata di niente. Questo mi fa ancor più pensare che anche questa volta Busi abbia alzato un polverone inutile. Se non ce la fa a fare quella vita lo dichiarasse apertamente senza dare colpe alla produzione.

Si chiude così questa pagina del programma e si prosegue rivedendo alcuni spezzoni dei day time andati in onda in questi giorni e che danno spunto ad una riflessione che poco convince Simona.
Ricordo che a vincere il fuoco erano stati i non famosi lasciando, di conseguenza, i vip senza. Bene. Nei filmati mostrati si nota che il gruppo dei famosi nominano il fuoco come se ne fossero in possesso; si parla di un accendino; una volta acceso il fuoco, dopo soli sei minuti, si ha già un falò bello corposo. Qui nasce il dubbio: Come si può avere un fuoco di tali dimensioni in soli sei minuti ed avendo usato soltanto una tavoletta di legno ed un bastoncino? Oddio, la perplessità espressa dalla conduttrice è più che lecita e mette la famigerata pulce nell’orecchio di chi segue il reality… Ad ogni modo, avendo abbandonato il fuoco durante l’ultima notte, i naufraghi l’hanno perso.

Trascorsa la prima settimana, finalmente famosi e non famosi si incontrano e, a seguito delle presentazioni di rito, si battono in una sfida. La prova del fuoco che è poi la stessa di quella dello scorso mercoledì con la differenza che non è a tempo bensì a resistenza. Chi resiste di più alla vicinanza delle fiamme vince. La prova si svolge in 3 manche:

Aura Rolenzetti vs Claudia Galanti;
Denis Dallan vs Davide di Porto;
Clarissa Burt vs Tracy Fraddosio.

A vincere sono Claudia, Davide e Tracy. Per due a tre i non famosi si aggiudicano, per la seconda volta consecutiva, il fuoco.

A questo punto i non famosi tornano sull’isola e prende il via la fase delle nomination. I famosi votano i famosi e i non famosi i non famosi.
Al momento del suo turno, Luca Ward esprime la sua intenzione di abbandonare il gioco, seppur a malincuore. La Ventura, nonostante capisca il problema fisico che l’ha colpito, lo invita a rifletterci con calma, magari chiedendo ulteriori accertamenti e consigli al medico e, se poi capisse che proprio non è nelle condizioni per affrontare la vita sull’isola, sarà lei la prima a volere il suo ritiro. Ma prima di qualsiasi decisione definitiva, gli consiglia di prendersi ancora del tempo per pensare perché in futuro potrebbe pentirsi di non aver lottato fino all’ultimo per rimanere. Cosa, tra l’altro, che è accaduto a tutti coloro che nelle precedenti edizioni si sono ritirati.

A nomination fatte, al televoto vanno Loredana Lecciso per i vip e Tracy Fraddosio per i non famosi.
Una novità, che già aveva preso piede sul web sin da qualche ora prima della diretta, è l’entrata in gioco di un’altra categoria, denominata “Figli di…”, composta da 4 figli di personaggi famosi. I nuovi arrivi sono:

Guenda Goria (figlia di Maria Teresa Ruta che ha partecipato alla prima edizione dell’Isola e Amedeo Goria);
Roberto Fiacchini (figlio adottivo del grandissimo Renato Zero);
Daniele Battaglia (figlio di uno dei componenti dei Pooh, Dodi Battaglia);
Manuela Boldi (figlia dell’attore Massimo Boldi).

Entreranno in gioco questa settimana.

Al termine della serata, Simona comunica che tra i due gruppi avverrà uno scambio. Un non famoso andrà a vivere con i famosi e viceversa. I due concorrenti scelti sono: Davide di Porto per i non famosi e Loredana Lecciso per i vip.

La trasmissione si conclude con l’annuncio di un cambio residenza. I non famosi traslocheranno a Maroon Cay e i famosi a Wild Cane Cay.
La Ventura tiene a precisare che questa decisione è stata presa ancora prima dello sfogo in diretta di Aldo Busi.

COMMENTI