Isola dei Famosi 2010: la grande finale. Trionfa Daniele Battaglia

06/05/2010 di Elisa Zanolli

Alle ore 21 di ieri sera RaiDue ha trasmesso la finalissima dell’Isola dei Famosi 2010.
Rossano Rubicondi, con Guenda, Luca e Domenico, si trova all’Idroscalo di Milano, mentre il leader della settimana (fuori quindi dal televoto) Daniele è in piazza Duomo. Ci vorranno ben quattro ore di diretta prima di conoscere il nome del vincitore dell’Isola numero 7.

Si parte con l’ingresso degli ultimi naufraghi eliminati la scorsa puntata: Sandra Milo. “L’idea di tornare alla lotta per la sopravvivenza è stato il motivo principale che mi ha spinto a partecipare all’Isola”, afferma l’attrice. Subito dopo compare il figlio Ciro con un mazzo di rose rosse per la madre.

Poi l’appello dei semifinalisti e la chiusura del televoto.

Attendendo il risultato in studio arriva Clarissa Burt, vestita di blu. Verrebbe da pensare che la bravura delle truccatrici e delle parrucchiere fa veramente dei miracoli. “Il mio bilancio è favoloso: c’erano cose che non sapevo ancora e che ho imparato sull’Isola. Inoltre ho capito che non bisogna mai fidarsi di nessuno, ma solo di se stessi”. A sorpresa arriva la sorella Carol dall’America.

Il pubblico ha deciso che Domenico deve lasciare la semifinale. Per i tre finalisti ci sono ancora due prove da superare. La prima prevede un percorso di nuoto, bici ed equilibrismo. La seconda, tiro con l’arco. I punti che faranno con queste prove creeranno una classifica e la persona con più punti sarà il leader, mentre gli altri due si sfideranno nell’ultimo televoto.

Raggiunge l’Idroscalo Daniele seguito poi da Walter Nudo, vincitore dell’Isola 1. Sarà quest’ultimo a provare il percorso prima dei ragazzi.
Simona Ventura chiama in studio Denis e Silvia. Lei è molto entusiasta, sorriso sulle labbra e tanta emozione nel vedere il filmato che la interessa. “Ho trovato amici veri, sono migliorata e maturata”.
Denis: “Avevo una grossa responsabilità sull’Isola: portare il rugby tra i naufraghi. Ora quando la caviglia e il ginocchio me lo permetteranno tornerò ad allenarmi”. Poi saluta e bacia Claudia, prima della sorpresa: l’ingresso della sua squadra.

E’ tempo di eseguire la prova: Daniele è primo, seconda Guenda e terzo Luca. Con il tiro all’arco si stabilisce che Daniele è il leader e ad andare al televoto sono la Figlia di Papà e l’ingegnere di Torino.
Rossano raggiunge Simona Ventura e parte uno spettacolino quasi “volgare” e con poco senso per non dire noioso di Aura, Nina e Claudia che con mise intime si mettono a ballare attorno all’inviato.

Tornata l’atmosfera da studio e non da night club si riesce finalmente a conoscere i suoi pensieri: “Il naufrago è un’esperienza, l’inviato è un lavoro. Ci sono stati momenti duri, come la sveglia alle 5.30 tutti i giorni”. Arriva Ivana Trump, che ha soggiornato sull’Isola per tre giorni: “Mi sono divertita tanto, ora affronto la vita in maniera diversa. Devo ringraziare tutti per l’accoglienza”.
Escono di scena i coniugi Trump (non si è capito se sono ancora sposati o meno) ed entra Domenico, che resta a bocca aperta dalla bellezza di Silvia. “Sull’Isola non è successo nulla perché non si mangiava e quindi non si avevano le forze per fare altro. Con Silvia siamo d’accordo che venerdì andiamo a cena assieme”.

Ore 23.33: a lasciare il campo è Guenda. Daniele e Luca sono i finalisti. E parte subito l’ultimo televoto di quest’edizione dell’Isola.
Di lì a poco la Figlia di Papà entrerà in scena e si ripassano i momenti più importanti della sua Isola. Quando voleva mollare perché non riusciva ad integrarsi, quando si isolava ed era la prima a capire che non andava bene. Poi ha tagliato i capelli, per lei il simbolo di una rinascita, un taglio con il passato. Interviene Maria Teresa Ruta: “Anni fa noi ci siamo unite molto e i capelli erano il simbolo della nostra unione. Mi aveva detto che li avrebbe tagliati solo al momento giusto, quando si sarebbe sentita pronta di volare via da sola. Sono contenta che l’abbia fatto ora”. La parola passa a Guenda: “Voglio essere meno ansiosa, andare avanti con più maturità. Mi sento più sicura e libera”.

I finalisti attraversano Milano con un calesse ed entrano in studio. Prima Luca, si rivedono tutti i suoi provini per partecipare al reality show: “Ho provato tutte le strade per arrivare all’Isola e ho ricevuto gioia ed esperienza. Ho tirato fuori una parte di me, sono più forte e devo dare più importanza a me stesso ma senza trascurare gli altri”.
Arriva anche Daniele: “Non ci credo, è tutto surreale. L’Isola ha fatto in modo che io non fossi bloccato dai preconcetti nei miei confronti”. Malgioglio lo esorta a salutare Sandra, lui la bacia e lei per tutta risposta lo definisce un Giuda, perché “dire cupola e mafia è scorretto”. Risponde Daniele: “Togliermi ogni forma di discussione è meno intelligente che argomentare le motivazioni”. La telecamera passa su Nina: sta piangendo: “Smettetela di parlare di cupola!”; interviene la Lecciso: “Sei la prima a giudicare sui giornali e ora ci chiedi di smetterla? Solo voi avete avuto qualcosa da dire contro Daniele”.

Siamo alle battute finali, manca il test per i due finalisti, mancano i ringraziamenti e manca la busta…
Ore 1.04: il vincitore dell’Isola dei Famosi 2010 è Daniele Battaglia! Per lui 200 mila euro in gettoni d’oro e un contratto per la conduzione di un programma su RaiDue.

Mercoledì prossimo appuntamento su RaiDue per il Grande Galà di fine edizione.

COMMENTI