Iris dedica la serata di oggi a Michelangelo Antonioni

28/03/2011 di Simone Morano

Michelangelo Antonioni

La serata di oggi, lunedì 28 marzo 2011, sarà dedicata da Iris a uno dei maestri del cinema italiano e internazionale: Michelangelo Antonioni.

Dalle 21 fino a notte fonda, sul canale del digitale terrestre Mediaset saranno trasmessi capolavori del maestro, a iniziare da Al di là delle nuvole, diretto nel 1995 d Wim Wenders insieme con lo stesso Antonioni, al ritorno dietro la macchina da presa dopo una pausa durata più di un decennio per colpa della malattia. Al di là delle nuvole, dove le nuvole simboleggiano finzioni e immagini, è ispirato alla raccolta di racconti Quel bowling sul Tevere, e mette in scena lunghe pause e lunghi silenzi che caratterizzano quattro amori pressoché impossibili.

Il secondo appuntamento da non perdere sarà l’ultima fatica del regista italiano, risalente al 2004. Parliamo di Eros, una trilogia di cortometraggi dedicati all’erotismo e alla passione dell’amore, presentato alla 61esima mostra del cinema di Venezia. Eros comprende, oltre a La mano, di Wong Kar Wai, ed Equilibrium, di Steven Soderbergh, anche Il filo pericoloso delle cose, firmato proprio da Antonioni, e concentrato sulle differenze tra donna e uomo.

Concluderà la rassegna Deserto Rosso, risalente al 1964, con protagonista Monica Vitti, borghese incline al tradimento, alienata, alla ricerca di un qualche equilibrio psicologico per sfuggire alla depressione. Una pellicola finalizzata a indagare la crisi dell’individuo, analizzata attraverso le vicende di una protagonista magistralmente interpretata, in un’epoca di grande cambiamento: insomma, lo smarrimento del singolo di fronte ai mutamenti storici in atto, una nevrosi difficile da sostenere in un momento di trapasso da un’era a un’altra.

 

COMMENTI