Io Canto: tutti i finalisti del 20 marzo. Standing Ovation per Cristian Imparato

14/03/2010 di Emanuela Longo

Ieri sera si è conclusa alla grande, la semifinale dello show di Canale 5, condotto da Gerry Scotti, Io Canto. Nove puntate, finora, che ci hanno tenuto compagnia, ogni sabato, con le meravigliose voci dei bambini di età compresa tra i 7 e i 16 anni, che si sono cimentati in canzoni del repertorio nazionale e internazionale, scelte appositamente dal direttore artistico e regista, Roberto Cenci.

Il prossimo sabato, 20 marzo, si consumerà la grande finale, che decreterà il nome del trionfatore che avrà così la possibilità di volare alla volta dell’America, insieme a David Foster, frequentando così una scuola di canto.

Già da ieri si conosceva il nome dei due ragazzini entrati in finale: Cristian Imparato e Benedetta Caretta. Nel corso della penultima puntata, si sono esibiti con dei brani inediti di grande livello, ed, ancora una volta, la meravigliosa voce di Cristian, il giovane palermitano candidato alla vittoria finale, si è guadagnata una standing ovation del pubblico in studio.Come sottolineato ieri da Claudio Cecchetto, membro della giuria, Imparato si è presentato con una bella voce, ma ora ha anche le movenze facciali di un vero e proprio cantante, e di certo non ha tutti i torti.

Ma oltre ai due piccoli talenti già in finale, il terzo finalista che rivedremo il prossimo sabato è stato Mattia Rossi, 13enne della provincia di Padova, che ieri si è esibito con la canzone “Il mare calmo della sera”. Anche per lui, Katia Ricciarelli ha sottolineato grandi miglioramenti nel corso delle varie puntate.
Quarta finalista, la più piccola concorrente della trasmissione, Sara Musella, 7 anni, della provincia di Napoli.
Al quinto posto, il duo composto da Dalia Di Prima e Michele Ferrauto, che ieri hanno presentato la canzone “Un amore così grande”; mentre il sesto classificato è Francesco Pugliese, di Vibo Valentia, che ieri si è esibito con la splendida canzone “Margherita”.

Questa è la rosa dei finalisti, ma chi la spunterà il prossimo sabato? Intanto, il preferito, come ricordato, sembra essere proprio il giovane siciliano, Cristian Imparato.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI