Instagram Reels, come funziona: TikTok lancia la frecciatina di fuoco

09/08/2020 di Valentina Gambino

Instagram Reels, come funziona

Instagram lancia Reels e TikTok lo prende in giro “accusandolo” di averlo copiarlo (e non ha nemmeno tutti i torti). Dopo avere preso ispirazione dalle Stories di Snapchat, il colosso ci riprova e tenta la nuova scalata verso il primato. Ma come funziona il nuovo strumento di condivisione social?

Instagram Reels, come funziona

Come funziona Instagram Reels? Per attivarlo dovrete selezionare la funzione nella parte inferiore della fotocamera a sinistra dallo schermo dove compariranno una serie di strumenti creativi da poter utilizzare per creare i tuoi contenuti social.

A tal proposito, Daniele Rubatti di forbes.it, approfondisce e spiega tutte le funzioni a disposizione:

  1. Audio: cerca una canzone dalla libreria musicale di Instagram. Puoi anche utilizzare un tuo audio originale. Quando condividi un reel con l’audio originale, il tuo audio sarà attribuito al tuo profilo e, se hai un account pubblico, le persone potranno realizzare nuovi reel proprio con il tuo audio, selezionando “Usa Audio” direttamente dal tuo reel.

  2. Effetti di Realtà Aumentata: Seleziona uno dei tanti effetti dalla nostra libreria, realizzati da Instagram e da creators in tutto il mondo, per registrare più videoclip con effetti diversi.

  3. Cronometro e conto alla rovescia: Imposta il timer per registrare le tue clip a mani libere. Una volta premuto il tasto registra, apparirà un conto alla rovescia 3-2-1, che segnalerà l’inizio effettivo della registrazione per il tempo selezionato.

  4. Allinea: è possibile allineare i soggetti dal video precedente prima di registrare quello successivo, questo permette di effettuare transizioni fluide, utili ad esempio per il cambio di abbigliamento o l’aggiunta di nuovi amici nel reel.

  5. Velocità: Puoi scegliere di accelerare o rallentare una parte del video o dell’audio selezionati, per tenere il ritmo o fare video a rallentatore.

I reels di Instagram possono essere utilizzati in due differenti modalità: registrando una serie di clip una alla volta tutti insieme, oppure utilizzando video già presenti nelle nostre gallerie:

Per registrare il primo clip, basta cliccare e tenere premuto il pulsante di registrazione. Nella parte superiore dello schermo noterai un indicatore di avanzamento durante tutto il periodo della registrazione. Per terminare i video, dovrai semplicemente interrompere la registrazione.

Condivisione

Naturalmente con Reels sarà possibile condividere la propria creatività con le persone che ci seguono per avere più visibilità all’interno di Instagram: come fare? La condivisione si differenzierà in base al vostro profilo, se privato oppure pubblico:

Se il profilo Instagram è pubblico, è possibile condividere il tuo reel in un apposito spazio all’interno di Esplora, dove ci sarà la possibilità essere visto e scoperto dalla grande community di Instagram.  È possibile anche condividere con i tuoi follower i reel che realizzi postandoli direttamente nel tuo Feed. Quando sono condivisi con determinate canzoni, hashtag o effetti, il tuo reel potrebbe anche apparire su pagine dedicate ogni volta che qualcuno clicca su quella canzone, hashtag o effetto.

Se, al contrario, il profilo è privato, Reels seguirà le tue impostazioni di privacy di Instagram: sarà possibile condividere sul Feed in modo che solo i tuoi follower possano vedere il tuo reel e le persone non potranno né utilizzare l’audio originale dei tuoi reel e né condividerli con altri che non ti seguono.

Una volta terminato il reel, nella schermata di condivisione potrai salvarne una bozza, cambiare l’immagine di copertina, inserire una didascalia, aggiungere hashtag e mettere tag ai profili amici.

Lo sfottò di Tiktok

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI