Imen Jane non lavora più per Will? La community prende le distanze (ma qualcosa non torna)

05/07/2021 di Valentina Gambino

Imen Jane non lavora più per Will?

Imen Jane è sulla bocca di tutti da circa 24 ore. Dopo avervi spiegato chi è e per quale motivo la questione ha reso gli amici dei social particolarmente infuocati, anche “Will” ha preso le distanze, nonostante lei sostenga di lavorare ancora con loro.

Imen Jane non lavora più per Will? La community prende le distanze

Imen Jane non lavora più per Will? Per chi non lo conoscesse, stiamo parlando di una community di persone che “guardano con passione ai grandi cambiamenti del nostro tempo e a come farne parte per una politica, un’economia e un mondo migliori” (così come si legge nel loro portale web).

Will ha una pagina Instagram seguitissima da quasi 900mila follower. E, dopo la polemica, ha ribadito di non collaborare più con l’influencer:

Diverse persone ci stanno taggando su discussioni che stanno avvenendo altrove, su cose che però non ci riguardano. Il team di Will è fatto solo dalle persone che vedete ogni giorno su questo canale.

Se sbirciamo nella biografia di Imen Jane, però, ci accorgiamo che qualcosa non torna perché si legge a chiare lettere: “Fondatrice e Partner Will Ita”.

A chiarire il ruolo dell’influencer ci ha pensato Elisa Serafini, ex membro di Will:

È scoppiato un altro caso mediatico che riguarda una nota influencer che aveva mentito sul suo titolo di laurea e ha insultato una povera commessa di Palermo. Io non commenterò questo, ma c’è chi ancora continua a mentire e ora chiariamo un’altra cosa. Imen Jane risulta azionista di Will (con la quota più alta). Fa solo l’azionista però, niente di serio.

La Serafini ha voluto dire la sua anche sulla questione della commessa palermitana screditata sui social proprio da Imen Jane e l’amica Francesca Mapelli:

Esiste una specie umana in questo pianeta che ha una grande autostima e crede che tutte le persone siano idiote e quindi si permette di prenderle in giro, credono di essere le persone più furbe del mondo. Questa è proprio una specie da cui stare lontani, appena si percepisce questo segnale fuggire a gambe levate perché, quando una persona pensa di essere più furba degli altri, e non lo è neanche, vuol dire che quella persona farà degli errori enormi. 

Tra l’altro questa povera commessa ha semplicemente detto che non conosceva degli elementi storici perché non fa la guida turistica. Loro le hanno detto di fare la guida turistica così avrebbe guadagnato trenta euro all’ora invece che tre euro l’ora. Non ho parole di come una persona possa dire una roba del genere, registrarla e vantarsene. Per fare la guida turistica serve una licenza, quindi non sapete nulla del mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da IMEN (@imenjane)

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI